Il giovane guerriero, 7b+/c, 350 m

Nuova via sulla est delle Jorasses dedicata a Matteo Pasquetto

12 August 2020
Si chiama Il giovane guerriero la nuova via aperta da Matteo Della Bordella, Luca Moroni e Matteo Pasquetto sulla est delle Jorasses.

La nuova via è dedicata proprio a Matteo Pasquetto, il “giovane guerriero” che, giovanissimo (avrebbe compiuto 26 anni l'11 agosto), era già aspirante guida e aveva al suo attivo numerose nuove salite e ripetizioni di vie dure tanto sulle Alpi che all’estero, specialmente in Patagonia. Da ricordare tra le altre la recentissima Il dado è tratto, aperta a inizio stagione sull’Aguja Standhardt con Matteo Bernasconi e Matteo Della Bordella.

“Il giovane guerriero” è stata purtroppo l’ultima impresa di Matteo Pasquetto, deceduto in un incidente durante la discesa lungo la delicata via normale delle Grandes Jorasses.

Con questa salita il giovane alpinista lascia una firma indelebile su una delle pareti più impressionanti e remote del massiccio del Monte Bianco, che tanto amava, e delle intere Alpi.

 

Monte Bianco (Valle d’Aosta, IT)
Grandes Jorasses, Punta Walker 4208 m, versante est
Il giovane guerriero
Matteo Pasquetto, Matteo Della Bordella, Luca Moroni, 6-7 agosto 2020
350 m (le difficoltà), 7b+/c, 7a obbl.

 

Materiale: da ghiacciaio e da roccia. Lungo la via si trovano solo 3 spit e 3 chiodi, è necessario attrezzare il resto con protezioni veloci.

Accesso: Val Ferret italiana (Courmayeur), Bivacco Gervasutti, Col des Hirondelles.

Relazione

L1: 6b, 55 m; L2: 6c+, 25 m; L3: 7b+/c, 15 m; L4: 7a, 40 m; L5: 7a+, 30 m; L6: 6a, 30 m; L7: 6b+, 30 m; L8: 6c, 40 m; L9: 6a, 40 m; L10: 7b, 20 m; L11: 6b, 35 m; L12: 5c, 35 m. Uscita: ca. 300 m, III.

Discesa: per la via normale.

Banner c mascherine vs

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875