Mille papaveri rossi, 380 m, 7b

Nuova via in Pamir

29 December 2016
L’accademico Gianni Ghiglione comunica il risultato della spedizione in Kirghizistan realizzata l’estate scorsa: la nuova via Mille papaveri rossi.

Mille papaveri rossi si sviluppa sulla parete ovest dello Small Asan, un’impressionante torre di granito. La via è chiodata a fix da integrare con friend medi. Solo l’ultimo tiro non è attrezzato (proteggibile con friend grandi n°4-5 B.D.). Durante l’apertura non è stato possibile proseguire fino in cima a causa del maltempo in arrivo. Dall’ultima sosta, però, la via Italian corner dovrebbe essere raggiungibile con una doppia. Di conseguenza si propone l’uscita in vetta lungo la parte finale di questa via (soluzione ancora da verificare).

Racconta Gianni Ghiglione:

Il nostro gruppo è molto affiatato e ben allenato e la prima parte della via viene velocemente aperta, anche sui tratti di impegno estremo; la qualità della roccia permette di superare il primo tratto di salita in arrampicata libera. Dopo quattro giorni dal nostro arrivo però le condizioni del tempo mutano. L’alta pressione manifesta un considerevole abbassamento e la nostra apertura rallenta. Ogni giorno siamo costretti a ridiscendere nel primo pomeriggio, mentre le difficoltà aumentano e il procedere è sempre più stentato: al decimo giorno riusciamo ad arrivare al nono tiro su difficoltà intorno al 7b e forse oltre. Sopra le nostre teste una enorme barriera di strapiombi: decidiamo di strutturare la decima lunghezza piegando decisamente verso destra, sino a raggiungere lo spigolo di un profondo diedro. La nebbia è impenetrabile e si sta consolidando un deciso cambiamento del tempo. Intuiamo che una corda doppia di venti-trenta metri può permettere un collegamento, sulla destra, alla via “Italian corner” aperta lo scorso anno dall’Accademico Giovanni Pagnoncelli con Maschietto e Polo. Dobbiamo scendere per evitare di essere colti da una vera e propria tempesta… Rapido abbassamento verso la base utilizzando le corde fisse da noi posizionate nei giorni precedenti. Ora inizia una violenta grandinata che ci accompagnerà fino al campo Base.

 

Karavshin – Valle di Kara Su (Pamir Alai, Kirghizistan)
Small Asan 3900 m – parete ovest
Mille papaveri rossi
G. Ghiglione, M. Giordano, R. Romano, G. Patrucco, 30 luglio – 20 agosto 2016
380 m +150 m per l’uscita lungo la via Italian corner. 7b
 

Foto e info di Giovanni Ghiglione

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875