Successo in Groenlandia per Robert Jasper

Spedizione solitaria in kayak-alpinismo e apertura di una nuova via

01 September 2018
Successo in Groenlandia per Robert Jasper: a fine agosto l’alpinista tedesco è tornato dalla sua spedizione solitaria di kayak-alpinismo!

Il bilancio dell’impresa, innovativa sotto tutti gli aspetti, è decisamente positivo: Jasper ha aperto una nuova via, Stonecircle (450 m, 7a), sul Molar Spire.

Questa avventura solitaria ha avuto inizio a metà luglio dal villaggio Inuit di Kungmit. Dopo dodici giorni di navigazione in kayak, Jasper ha raggiunto l’isolata e solitaria catena montuosa chiamata “Fox Jaw Cirque”, i cui spettacolari picchi di granito ricordano le zanne di un predatore. Jasper ha adocchiato il secondo dente, il Molar Spire, come potenzialmente interessante per l’arrampicata. Ha risalito un canalone di neve per raggiungere la parete, quindi ha scalato in due giorni le prime sette lunghezze della sua nuova via. Il tempo era spesso instabile, quindi Jasper è tornato al campo base ogni sera. L’arrampicata si è rivelata difficile: la roccia della parete, estremamente solida, oppone lunghi tratti compatti, privi di sistemi di fessure continui. Il terzo giorno Jasper ha finito la via, uscendo in vetta malgrado l’arrivo del maltempo. La discesa è stata fatta in doppia.

Dopo 30 giorni in totale solitudine nella wilderness, 100 km percorsi a piedi, 1000 m di arrampicata e oltre 100 km di navigazione, Robert Jasper è tornato a Kungmit nel suo kayak con un grande successo!

Fonti: pagina Facebook di Robert Jasper e Bergsteigen.

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875