Uranio, 645 m, 7- A3

Nuova via in Val di Fassa

30 November 2016
Heinz Grill, Ivo Rabanser, Edy Rabanser, Franz Heiss, Florian Kluckner e Barbara Holzer hanno tracciato Uranio, una nuova linea sulla parete ovest del Sasso delle Undici (Val di Fassa).

Nel 2015 parte della comitiva aveva già aperto, sulla stessa parete, la via Giove, VIII – 7a (Heinz Grill, Florian Kluckner, Klaus Oppermann, Franz Heiss, Barbara Holzer, luglio/agosto 2015).

Uranio si sviluppa in gran parte per ripide placche, fessure e fessure-camino. L’arrampicata è esigente e tecnica, su difficoltà continue. Ci sono alcuni passaggi in artificiale (fino all’A3) e un caratteristico pendolo.

Le soste sono attrezzate e i chiodi utilizzati in apertura sono stati lasciati in parete. Sono stati lasciati anche numerosi cordini in clessidre. La protezione è relativamente buona sui passaggi difficili. Si tratta però di una via alpinistica, da affrontare con esperienza adeguata.

 

Val di Fassa, Dolomiti (Trentino Alto Adige, IT)
Sasso delle Undici 2550 m – parete ovest
Uranio
Heinz Grill, Ivo Rabanser, Edy Rabanser, Franz Heiss, Florian Kluckner, Barbara Holzer, 29 settembre 2016 (dopo vari tentativi)
645 m di sviluppo, 500 m di dislivello, VII- obbl. e A3

 

Materiale: due corde da 60 m, 12 rinvii, una serie di friend (fino a n. 3 BD), nut, due Cliffhanger per la sezione in artificiale.

Accesso: da Pozza di Fassa percorrere per circa 2,5 km la strada della Valle S. Nicolò. Parcheggiare dopo un ponte e prima della Malga al Crocifisso, presso l’inizio di una strada forestale. Seguire la forestale e continuare sul sentiero segnalato (615) che si addentra in Vallaccia fino al Bivacco Zeni (2100 m). Da qui dirigersi alla parete, che si apre a sinistra della Piramide Armani. L’attacco si trova presso l'estremità sinistra di un caratteristico tetto spiovente (2 h 15’).

Relazione: vedere schema pubblicato sopra.

Discesa: dall’uscita della via andare a S verso il punto più alto di Cima Undici (2550 m). Da qui continuare a S, per tracce, fino alla Forcella Vallaccia (2468 m). Piegare a NO e rientrare in Vallaccia, seguendo il sv. 615 fino al Bivacco Zeni.

Fonte: Bergsteigen

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875