Marco Benedetti confermato alla guida di Garda Trentino SpA

L’assemblea elettiva di Riva del Garda affida all'unanimità il terzo mandato al presidente uscente.

02 June 2017
Continuità e rinnovamento alla base delle scelte per il nuovo Consiglio di amministrazione

L’Assemblea di Garda Trentino SpA, Azienda per il Turismo, ha deciso nel segno della continuità: Marco Benedetti è stato confermato per il prossimo triennio nella carica di Presidente al termine della seduta elettiva che si è tenuta nel pomeriggio del 22 maggio. Gli azionisti e i delegati, riuniti presso FiereCongressi, al Parco Lido di Riva del Garda, hanno votato all'unanimità per affidare a Benedetti il terzo mandato consecutivo alla guida dell’istituzione che si occupa di sviluppare progetti di sistema e prodotti turistici tesi a valorizzare l’identità del territorio.

Ringrazio l’assemblea per questa dimostrazione di fiducia che mi consente di affrontare il terzo mandato. Oltre che un attestato di stima nei miei confronti - ha dichiarato il Presidente di Garda Trentino Marco Benedetti subito dopo l’elezione - penso sia un segnale forte di consenso verso un modello operativo nel quale le decisioni strategiche sono sempre condivise. Credo questa sia la nostra forza”.

È il segno del gradimento per il lavoro di squadra condotto da Benedetti e dalla Direttrice Roberta Maraschin in questi ultimi anni: l’ente di promozione turistica dell’Alto Garda vive infatti da tempo una fase caratterizzata dal costante trend di sviluppo. Tutti i dati dell’afflusso e delle presenze sul lungo periodo sono contraddistinti dal segno più al quale si associa la crescita del gradimento della clientela nazionale ma soprattutto internazionale. Nello stesso tempo la nomina di Benedetti è un ulteriore “timbro” di validità per la strategia operativa di Garda Trentino.

Abbiamo dalla nostra grandi numeri e grandi risultati - ha aggiunto il Presidente - che fanno del Garda in generale, e del Garda Trentino in particolare, un esempio seguito e ammirato anche da molti nostri competitor. Ma sarebbe errato pensare che il futuro ci chiami semplicemente a mantenere lo status quo: la sfida vera non è più – o non soltanto - sul numero dei visitatori, bensì sulla qualità dei soggiorni e sul livello di spesa che i nostri ospiti sono in grado di produrre a beneficio delle imprese associate”.

L’Assemblea elettiva di Garda Trentino SpA si è espressa quindi nella direzione della continuità al vertice ma ha deciso anche in funzione del rinnovamento, confermando la ricerca degli equilibri politici e strategici che aveva contraddistinto la vigilia del voto. Sono da interpretare in questo senso le scelte compiute dagli azionisti per la nomina del nuovo Consiglio di amministrazione della società, che passa da 11 a 9 membri (due terzi dei quali dedicati alle associazioni di categoria, come vuole espressamente la nuova legge provinciale).

Per la componente cosiddetta “pubblica”, sono stati eletti la vicesindaco di Dro Michela Calzà e il consigliere comunale di Nago Torbole Franco Mandelli. Importanti novità per quanto riguarda la quota maggioritaria del nuovo Consiglio d’amministrazione (la parte “privata”, che pesa per i due terzi del totale). Alle conferme dei consiglieri uscenti Cristian Prandi e Silvio Rigatti (Unat, Unione Albergatori) e di Petra Mayr (Asat) si aggiungono tre nuovi arrivi. Elisa Ressegotti esce dal nuovo Consiglio per fare spazio ad Alberto Bertolini, ex vicesindaco di Riva del Garda e attuale vicepresidente provinciale dell’Associazione albergatori. Gli altri nomi nuovi sono quelli di Flavio Biondo, presidente dell’Unione ristoratori, e Dimitri Alberti, rappresentante dei commercianti (i due neoeletti fanno entrambi parte della giunta esecutiva di Confcommercio Alto Garda e Ledro).

Il Presidente Benedetti ha accolto con soddisfazione l’esito di questa votazione: “Ho fiducia nel nuovo consiglio come ne avevo nel precedente: possono cambiare le persone ma non l’idea portante, che è lavorare insieme per il bene di tutti. Auspico in tal senso una ancora maggiore partecipazione degli associati alla vita del nostro ente perché conoscere meglio le attività ed i progetti di Garda Trentino SpA, condividere riflessioni e analisi sull’andamento del mercato può renderci ancora più forti e lungimiranti rispetto alle scelte che ci attendono”.

Banner c upclimbing 7

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875