Edmond Joyeusaz con gli sci sul seracco della Poire

La guida alpina di Courmayeur realizza la prima discesa della via di Comino e Grassi del ‘79

29 May 2020
La guida alpina e maestro di sci di Courmayeur Edmond Joyeusaz con gli sci sul seracco della Poire: le immagini testimoniano la sua incredibile prima discesa della via di Comino e Grassi del ’79.

In questi giorni di alta pressione primaverile fresca sembra esserci un certo traffico sulle grandi pareti della Brenva (Monte Bianco). È il momento dello sci ripido/estremo con la discesa dello Sperone della Brenva, della nord dell’Aiguille Blanche de Peuterey e anche di questa inedita, impressionante realizzazione a fianco dell’enorme seracco sospeso tra il Pilier d’Angle e lo sperone roccioso della Poire.

Lunedì scorso, 25 maggio Edmond Joyeusaz è sceso dalla vetta del Bianco con gli sci e ha seguito una linea che coincide in gran parte con la via aperta nel 1979 da Gianni Comino e Gian Carlo Grassi, che raggiunge il colossale muro di ghiaccio sospeso e lo supera a sinistra seguendo una stretta goulotte.

Una zona priva di neve sotto al seracco ha costretto Joyeusaz a fare tre doppie. Il resto è stato tutto sciabile –relativamente al contesto, quindi su pendenze superiori a 50° e spazi ridottissimi- fino alla base del Pilier d’Angle.

Fonte: pagina facebook Edmond Joyeusaz.

Solutioncomp 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875