Skyrunning: l’Italia non partecipa ai Campionati Mondiali Giovanili in Andorra

Scelta di prudenza per tutelare la salute e il graduale avvicinamento dei giovani atleti allo skyrunning

16 May 2022
L’Italia non partecipa ai Campionati Mondiali Giovanili in Andorra.

La notizia arriva direttamente dalla Federazione Italiana di Skyrunning che ha, tra i suoi obiettivi primari, la tutela della salute dei propri atleti e lo sviluppo della disciplina, iniziando con i giovani un graduale cammino di avvicinamento in funzione della loro età. Come previsto in tutte le discipline infatti, e ancor più nello skyrunning (disciplina alpinistica con elevati contenuti tecnici e di grande intensità), questo cammino deve avere sempre in primo piano la salute e la crescita psicofisica dei giovani atleti.

Da tempo la federazione si è fatta promotrice presso la ISF-International Skyrunning Federation, unitamente ad altre nazioni di riferimento a livello mondiale come l’Italia, per rivedere distanze e dislivelli delle gare, in modo da renderle più consone alle categorie giovanili. Tuttavia le proposte sono state messe in minoranza da rappresentative nazionali che a tutt’oggi non hanno mai schierato un atleta nei Campionati Mondiali Giovanili.

I prossimi Campionati Mondiali Giovanili in programma ad Andorra dal 22 al 24 luglio 2022 prevedono per atlete e atleti che non hanno ancora compiuto 15 anni un Vertical con 1.000 m di dislivello positivo e, 36/48 ore dopo, una skyrace di 14 km con 1.400 m di dislivello positivo; in totale 2.400 metri di D+ per ragazze e ragazzi di 14 e 15 anni in due giorni.

Con la massima trasparenza che da sempre contraddistingue l’operato della FISky è stato chiesto il parere di genitori e preparatori atletici. Le opinioni ricevute hanno portato il Consiglio Federale della FISky, tenutosi in data 12 maggio, a deliberare all’unanimità la rinuncia a partecipare ai prossimi Campionati Mondiali Giovanili.

 

MR da comunicato stampa FISky.

740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875