Le otto montagne al cinema

Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Filippo Timi, Elena Lietti protagonisti del film tratto dal romanzo di Paolo Cognetti

17 June 2021
“Le otto montagne”, il romanzo di Paolo Cognetti edito in Italia da Giulio Einaudi Editore e vincitore del Premio Strega nel 2017, sarà presto al cinema.

Le riprese della versione cinematografica hanno già avuto inizio in Valle d’Aosta, a Brusson, proprio nello stesso luogo in cui è ambientato il romanzo.

L’adattamento per il cinema e la regia sono a cura del regista belga Felix Van Groeningen e della moglie Charlotte Vandermeersch.

Van Groeningen è noto soprattutto per il film “Alabama Monroe - Una storia d'amore” (“The Broken Circle Breakdown”) del 2012, per il quale ha ricevuto numerosi premi, la nomination ai Premi Oscar 2014 nella categoria miglior film straniero e altre quattro nomination agli European Film Awards 2013.

Anche il cast è di tutto rispetto. Tra i protagonisti ci saranno innanzitutto Luca Marinelli e Alessandro Borghi, Filippo Timi ed Elena Lietti.

“Le otto montagne”, come è noto a chi ha letto il libro, non parla della montagna come terreno d’azione e di gioco, ma come ambiente di vita. I protagonisti della storia si trovano entrambi, uno per scelta e l’altro per destino, a vivere in un piccolo borgo alpino.

Il tema non potrebbe essere più attuale: la vita in montagna è certamente piena di disagi ma, come molti hanno scoperto durante gli asfissianti mesi di lockdown, offre senz’altro numerosi vantaggi e una migliore qualità rispetto a quella che si conduce nei contesti urbani. La montagna – quella vissuta tutti i giorni, non solo nei tempi ristretti di una scalata – diventa sempre più popolare e arriva anche al cinema, a testimonianza dell’accresciuto desiderio di tranquillità, aria fresca e libertà.

Purtroppo tutti e tre questi elementi, che in passato erano tipici dell’ambiente di montagna, si stanno facendo sempre più rari: anche in montagna, nei luoghi turistici, c’è folla; il riscaldamento del clima porta la canicola anche in alta quota e la libertà, tra divieti e limitazioni sempre più diffusi, è molto relativa.

MR

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875