Traversata degli Ecrins in sci ripido

Concatenamento sci ai piedi delle classiche >5 per Benjamin Védrines e Nicolas Jean

05 June 2021
Benjamin Védrines e Nicolas Jean hanno realizzato un’altra impressionante cavalcata: la traversata degli Ecrins in sci ripido (difficoltà superiore a 5).

Partiti mercoledì 25 maggio dalla Valgaudemar, i due sono saliti al Refuge Chabournéou dove hanno pernottato.

Il 26 maggio hanno concatenato tra loro la Parete Nord del Sirac (5.4), il Couloir Nord-Est del Pic Jocelme (5.3) e il Couloir Nord del Glacier des Bœufs Rouges (5.1), poi hanno pernottato al Refuge du Sélé. Dislivello totale 4280 m.

Il 27 maggio sono saliti al Col du Glacier Noir per poi scendere il Couloir Nord del Col du Glacier Noir (5.3) concatenato con la Parete Nord-Est del Pic Coolidge (5.2+) e con la Parete Nord diretta al Pic Lory, anticima della Barre des Ecrins (5.2), e il Couloir Nord de Barre Noire (5.1). 3900 m D+.

Il terzo giorno, 28 maggio, hanno realizzato le discese di Couloir Nord del Col de Roche Faurio (5.1), Couloir Nord del Col de l’Ange (5.4) e Couloir Nord du Col Claire (5.1+) concludendo la traversata presso la località Pied du Col. 2410 m D+.

Dislivello totale dei tre giorni: 10.590 metri (11.000 con la salita al rifugio il 25 maggio).

Fonte: facebook Benjamin Védrines.

Up climbing hemp banner

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875