BOLOGNA: VINCONO RONTINI E RANDI - Up-Climbing

BOLOGNA: VINCONO RONTINI E RANDI

A RANDI E ZODDA IL CIRCUITO

La coppa Italia speed 2022 si è conclusa il 3 settembre a Bologna, consegnando i titoli di prova e di circuito. 

Giulia Randi e Gian Luca Zodda si confermano i punti di riferimento per il movimento della velocità italiano. I due atleti sono infatti i vincitori del circuito di coppa Italia speed 2022, nonostante nella quarta, nonché  ultima prova, il vincitore della categoria maschile sia stato il diciassettenne Marco Rontini

Gian Luca Zodda in azione a Bologna – Ph Federclimb

Doppio oro quindi per Giulia Randi (Carchidio Strocchi), che si impone su Sofia Bellesini (King Rock) in una avvincente finale. La medaglia di bronzo è andata a Erica Piscopo (Carchidio Strocchi), che ha superato di un secondo Anna Calanca (G. S. Fiamme Oro) in una brillante finalina.

Con il tempo di 5.70, Marco Rontini (Carchidio Strocchi) sbaraglia tutta la concorrenza e conquista il suo primo oro nel massimo circuito italiano, ad appena diciassette anni. L’argento è andato a Francesco Govoni (Equilibrium), mentre il bronzo al sempre presente Alessandro Boulos (Venezia Verticale). Fermo ai quarti a causa di una caduta Gian Luca Zodda (G. S. Fiamme Oro), che si porta a casa comunque il titolo di vincitore di circuito 2022.

Il prossimo appuntamento con la speed italiana sarà a Bolzano, dove il 15 ottobre andrà in scena il campionato italiano.

Fonte FASI FEDERCLIMB

Alessandro Palma 

Condividi: