JONATHAN SIEGRIST LIBERA ANEMOLOGY 9B - Up-Climbing

JONATHAN SIEGRIST LIBERA ANEMOLOGY 9B

UNA FA ESTREMA A UTAH HILLS

L’americano Jonathan Siegrist ha liberato un progetto estremo a Utah Hills: si tratta di Anemology, 9b.

Tra tutti i top climber, che ogni anno sono sempre di più, alcuni si distinguono per la loro classe e la loro eleganza nello scalare. Andando al limite, l’apparire leggeri risulta sempre più difficile, ma indubbiamente strega chiunque faccia da spettatore. Molti dei più forti scalatori mondiali poi sono ottimi atleti, ma scalatori quasi mediocri. Diventano molto forti sul lavorato, rimanendo in difficoltà però sulla scalata improvvisata. Jonathan Siegrist non appartiene assolutamente a questa categoria. Con quasi cento tiri di grado 9, di cui molti FA, l’americano ha conquistato il cuore di molti appassionati grazie all’arrampicata su gradi più “facili”. Non è raro infatti vederlo scorrazzare come un ragazzino sui classici delle falesie che frequenta, arrampicando leggero ed elegante su molti di questi. 

Nell’ultimo periodo, Jonathan è venuto a capo di un tiro estremo nella zona di Utah Hills. La via, secondo il racconto del fuoriclasse, parte con un difficile boulder di forza pura che si aggira sul grado 8B+. Superato il primo crux, una serie di tacche lontane formano la sezione centrale, intensa e priva di punti di riposo dove poter rifiatare. Subito prima della catena, un altro boulderino attende il pretendente alla salita, aggiungendo parecchio pepe alla storia. La sezione tra il primo boulder e la catena si aggira sul grado 8c+. Questo mix letale che compone Anemology ha fatto propendere Jonathan per la proposta del grado 9b. Nel processo di salita, lo scoglio più grande è stata la lotta con le condizioni meteo e la pelle, fondamentali per la riuscita di una salita così al limite.

Per Jonathan si tratta del sesto 9b salito in carriera, che insieme a ventitre tiri di 9a+ e quarantasette di 9a formano un curriculum davvero di prim’ordine. Buttando un occhio alle statistiche, l’americano ha all’attivo quasi un migliaio di tiri di grado otto o superiore, con l’8b+ salito a vista e l’8c salito flash. A inizio anno, Siegrist ha salito anche Paleo Man, un classico 8b+ nella celebre zona di Mount Potosi. Nel video la sua salita, rigorosamente in stile flash.

Fonte Jonathan Siegrist

Alessandro Palma

Condividi: