OTTIMA FORMA PER SIEGRIST, DEMMEL E OWENS - Up-Climbing

OTTIMA FORMA PER SIEGRIST, DEMMEL E OWENS

TIRI AL LIMITE PER I TRE

Tre salite di livello per i climber Jonathan Siegrist, Martina Demmel e Graham Owens.

Generazioni a confronto: una leggenda della scalata e due astri nascenti della verticalità . I tre climber sono separati da qualche anno, probabilmente quando il diciassettenne Owens nacque, Siegrist già era una climber affermato, mentre la Demmel sicuramente ancora non scalava; nell’arrampicata queste storie sono l’ordine del giorno e contribuiscono a creare la magia dietro al nostro sport.

Partendo da Jonathan Siegrist, il climber americano è riuscito ad accaparrarsi una rarissima ripetizione di Spirit Quest, il 9a più temuto di Squamish. Chiodato da Tom Wright, il tiro vide la prima salita lo scorso anno, ad opera di Mike Foley. Si dovrebbe trattare della seconda ripetizione, dopo quella di Ben Harnden e Jonathan definisce la via come “Una delle più belle linee di arrampicata sul granito… Di tutto il pianeta!

Graham Owens invece si trova in Francia e ha ripetuto Deltaplan man direct, un 8c+ di riferimento in quel di Entraygues. Il diciassettenne, già capace di alcuni 8c+ e 9a, ha trovato delle condizioni ottime nonostante il caldo estivo e, dopo aver salito in fretta la versione di 8b, è toccata anche a quella di 8c+. 

La stessa via è stata salita anche qualche giorno prima dal talento puro Martina Demmel. Nonostante gli ottimi risultati in campo gara (top 15 in coppa del mondo), il vero campo di azione di Martina è la roccia, ambiente dove è stata in grado di salire tiri di 9a lavorato e 8b onsight.

Fonte pagina Instagram degli atleti 

Alessandro Palma

Condividi: