Franz Knez e Silvo Karo ricevono l’ordine al merito - Up-Climbing

Franz Knez e Silvo Karo ricevono l’ordine al merito

 
Il 22 dicembre scorso il presidente della Slovenia, Danilo Tuerk ha conferito a Franz Knez e Silvo Karo l’ordine al merito, per avere, con la loro attività esplorativa nell’ambito alpinistico, reso illustre il loro piccolo stato nella comunità globale degli scalatori ed inoltre per il grande contributo alla valorizzazione delle Alpi Giulie.
Franz Knez e Silvo Karo sono due tra i più rappresentativi alpinisti della Slovenia: le loro vie sulle più difficili montagne del pianeta sono diventate nel tempo leggendarie e sulle loro tracce è cresciuta una generazione di nuovi talenti che si esprimono ai massimi livelli in parecchie discipline della verticale. Knez e Karo godono di grandissima considerazione a livello internazionale per il valore tecnico e per l’audacia delle loro realizzazioni.
Con lo scomparso Janez Jeglic hanno costituito un trio formidabile che ha risolto i più intricati enigmi verticali come la Devil’s Direttissima (7a+ A4 AI5 M6/7,1200m con anche Kozjek e Peter Podgornik) sulla est del Cerro Torre o Psycho Vertical (ED+ VII+ A3 90°, 950m) sulla Torre Egger.
Franz Knez ha aperto più di 700 vie, suoi itinerari si trovano sulle nord di Cervino, Grandes Jorasses e Eiger. Silvo Karo, un livello di 8a e A4, con Jeglic si è aggiudicato la prima ascensione della ovest del Bhagirathi III 6454m salendo un itinerario di alta difficoltà e in stile alpino.
Fonte: Alpinist – Pataclimb.com

Condividi: