Marche Multipitch e L'arte della Slackline

Doppia presentazione del libro al Frasassi Climbing Festival

17 settembre 2016
Sabato 17 settembre alle 19.30, nel contesto del Frasassi Climbing Festival, evento Fuori Festival: Versante Sud presenta Marche Multipitch, nuova guida di vie lunghe nelle Marche e L'arte della Slackline.

Marche Multipitch
Vie classiche e moderne tra San Marino e Teramo
Samuele Mazzolini, Igor Brutti

Romagna: San Marino, San Leo; Monte Catria e Monte Nerone: Balza della Penna - Monte Nerone, Balza Forata - Monte Nerone, Le Rocche - Monte Nerone, Corno di Catria, Catria parete est, Balza dell’Aquila; Preappennino fabrianese: Gola della Rossa, Revellone, Gola di Frasassi, Gelagna - Monte Igno; Monti Sibillini: Monte Bove - parete nord, Punta Anna – Monte Bove, Monte Vettore - parete est, Pizzo del Diavolo, Val di Tenna - parete sud, Scoglio dell’Aquila; Teramano: San Vito, Fano Adriano.

Igor Brutti e' nato nel 1967 in Svizzera ma e' cresciuto a Grottammare (AP), ragion per cui alla passione per la montagna si accompagna da sempre quella per il mare preferibilmente nelle vicinanze delle falesie dove di solito ama spostarsi con il suo camper. Dal 1989 lavora e vive a L'aquila con la sua famiglia e dal 2008 e' guida alpina. Dopo la realizzazione del libro sul Gran Sasso, ora si ripropone con questo nuovo libro dedicato alla sua regione di origine.

Samuele Mazzolini, Accademico del CAI e Istruttore Nazionale di Arrampicata Libera, vive a Forlì dove insegna alle scuole superiori, e svolge la libera professione di ingegnere elettronico.
Ama profondamente le Marche dove ha scalto itinerari fino all’8b lavorato,ma soprattutto ha salito moltissime vie di alta difficoltà non solo nella sua regione.

L'arte della Slackline
Trickline, longline e highline: tecniche di utilizzo e montaggio
Sirio Izzo

Capita spesso che chi si avvicina al mondo della slackline ‘da solo’ non abbia un riferimento. Questo libro vuole provare ad essere il punto di riferimento per chi approda al mondo della slackline e sente il bisogno di apprenderne le tecniche. La slackline in tutte le sue forme necessita di tecniche di montaggio, di corretto uso dei materiali, nonché di piccoli trucchi da conoscere per evitare di sbagliare e farsi male. In questo libro abbiamo provato a concentrare tutte le basi della slackline, dalla trickline alla longline fino alle highline.

Sirio Izzo Nasce nel 1986 a Milano e inizia a praticare Judo all’età di 5 anni, diventando presto cintura nera, e dedicandosi poi all’insegnamento, attività che prosegue tutt’ora. Nel 2006 inizia a praticare capoeira, arte marziale brasiliana acrobatica, all’interno del gruppo “Capoeira sul da Bahia”, conseguendo il grado di ‘graduado’ nel 2011 e partecipando a vari stage e all’incontro internazionale del gruppo ad Arraial d’Ajuda, in Brasile, nel luglio 2011. E’ proprio quell’anno che scopre la slackline e da subito se ne appassiona. Il suo passato sportivo gli permette di diventare subito un buon atleta di trickline, ma la sua vera passione sono le long e highline. Nel 2013 ottiene lo sponsor di Spider Slacklines e apre insieme ad altri amici l’associazione “Slackline Italia”, attraverso la quale si impegnia nella diffusione di questa disciplina ancora poco conosciuta, e attraverso di essa organizza eventi e workshop al parco di Trenno, a Milano.

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875