SCARPA: INSTINCT

Test della scarpetta Instinct Lacci: equilibrata e polivalente

07 agosto 2018

 

Una scarpa che va bene per tutto, con il giusto equilibrio tra rigidità e sensibilità, e una chiusura a lacci che ti abbraccia il piede.

Non lo nascondo, questa scarpetta ha segnato un grande cambiamento nella mia scelta di calzatura arrampicatoria. Le Instinct lacci di SCARPA hanno definitivamente sostituito le vecchie scarpette, che da ben cinque anni hanno accompagnato le mie scalate.

È stato un amore a prima vista. Appena indossata ho sentito una sensazione di comfort, come se la scarpetta mi abbracciasse il piede, inoltre il sistema di cucitura interne a cinque pezzi fa si che si adatta al piede eliminando fastidiose cuciture nella zona delle dita. Anche il tallone, che per me è sempre un punto cruciale nella scarpetta, calza a pennello senza vuoti d’aria. A primo impatto verrebbe da prenderle più piccole, seguendo il solito mantra che ormai da anni mi spacca i piedi: "i primi giorni devi soffrire, che poi cedono di almeno un numero".

Invece no! Stanco di soffrire ho dato retta alle voci che sussuravvano: le Scarpa vanno comprate comode, (io le ho prese un numero in meno, quando di solito le prendevo 2-2.5 numeri in meno). A distanza di tre risuolature non me ne pento! Infatti, la Instinct lacci è una scarpa che migliora nel tempo, adattandosi al piede sin dalla prima calzata e addirittura migliorando dopo la prima risuolatura. Prende la forma del piede senza perdere le caratteristiche di supporto e flessibilità, grazie alla gabbia laterale PU e il sistema Bi-Tension.

Una scarpa che da sostegno senza essere troppo rigida, arcuata ma non troppo aggressiva, comoda ma che non perde in performance. Certo, non è la mia scarpetta di prima scelta per i tiri con spalmi al limite, o gli strapiombi che richiedono grande sensibilità nei piedi, ma è senz’altro una scarpa che da sicurezza, ideale per i tiri a vista o da portare in viaggio quando non sempre sai esattamente che tipo di roccia o appoggi dovrai affrontare.

Ad oggi ho sempre un paio di Instinct lacci nello zaino, è semplicemente una scarpetta eccellente che va bene per tutto e su qualsiasi tipo di roccia: dal calcare a buchi finalese, al granito a fessure Ossolano, passando per lo gneiss a tacche del Ticino. Magari non ideale per i blocchi e la palestra, dati i lacci ma comunque una vera sicurezza in falesia.

Dati tecnici

  • Tomaia: Microfiber
  • Intersuola: Flexan 1mm
  • Suola: XS EDGE 3,5 mm
  • Forma: FV
  • Tensionamento: Sistema Bi-Tension
  • Taglie: 34 - 45 (with ½ sizes)
  • Peso: 220g (½ pair size 40)

Francesco Bassetti

Train 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875