Donne scatenate in giro per il mondo!

Le ultime realizzazioni femminili nel boulder

12 marzo 2018
Gli ultimi giorni hanno visto diverse realizzazioni nel boulder, ad opera di top climber in rosa dal livello molto alto...
 

Iniziamo dall’ultima news appena arrivata e che ha come protagonista la francese Caroline Sinno. In visita a Targassone, Caroline riesce a salire Bouillon de culture 8B e che dichiara essere più duro de La cicatrice de l’Ohm, l’8A+/8B, salita a Bleau lo scorso anno e che ha recentemente visto anche una rapidissima ripetizione da parte di Oriane Bertone.

Dalla Francia, ci spostiamo in Svizzera dove Dorothea Karalus si confronta con la storia. Dopo diverse stagioni di assedio, Dorothea riesce infine a chiudere i conti con il primo 8B del mondo (ora assestatosi sull’8A+) la celebre La Danse des Balrogs, liberata a Branson da Fred Nicole nel 1991. Un video ci mostra gli sforzi della Karalus, che si è fatta ogni volta un viaggio di 700 km per venire a tentare questo blocco leggendario.

Infine voliamo dall’altra parte dell’oceano, dove Nina Williams, climber che conosciamo bene per la sua temerarietà sugli high-balls, chiude anche Bambi, un 8A+ a Matthew Winters e suo quinto blocco di tal grado in quest’inverno. La realizzazione è arrivata dopo alcuni giorni di tentativi in solitaria con soli due crash pads...

 

Fonte: 8a.nu

90th 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875