Aiutiamo le Montagne di Nord Est

Il CAI apre una raccolta fondi per i territori colpiti dal maltempo

06 novembre 2018
Aiutiamo le montagne del Nord Est: questo il nome del conto aperto dal CAI per raccogliere fondi a favore dei territori colpiti dal maltempo.

L’eccezionale ondata di maltempo dei giorni scorsi ha colpito gravemente le regioni montane del Nord Est con piogge, vento, frane e smottamenti. Sono stati registrati danni ai sentieri, ai rifugi e all’ambiente naturale, con l’abbattimento di oltre un milione e mezzo di metri cubi di foreste.

Il CAI ha aperto una raccolta fondi, denominata "Aiutiamo le Montagne di Nord Est", i cui proventi saranno destinati al ripristino della rete sentieristica e dei rifugi in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino e Alto Adige. Vista l’urgenza immediata di risorse finanziarie, il Club alpino ha stanziato una somma di 50.000 Euro, a titolo di anticipo su quanto sarà raccolto, per affrontare le priorità.

"La manutenzione dei sentieri e delle strutture di accoglienza costituisce una vocazione primaria del nostro Club", afferma il Presidente generale Vincenzo Torti. "Intendiamo, dunque, manifestare concretamente la nostra vicinanza e la nostra assistenza alle aree colpite attraverso la promozione della ripresa della frequentazione, ferma restando la sicurezza delle persone, sostenendo così le attività delle popolazioni colpite".

Di seguito gli estremi della sottoscrizione:

Conto corrente "Aiutiamo le Montagne di Nord Est"
Banca Popolare di Sondrio
Iban: IT76 Y 05696 01620 000010401X43
Skwama 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875