Grandi first ascent dagli USA al Sudafrica!

E altre notevoli ripetizioni…

17 giugno 2019
Aggiornamento sugli eccezionali risultati boulderistici degli ultimissimi giorni

 


Che da Rocklands sarebbero arrivate presto grandi news era scontato, ma in questo caso la news è ancora più rilevante per la qualità della nuova linea nata sull’arenaria sudafricana.

A dar vita ad un nuovo capolavoro del boulder mondiale è Jimmy Webb, approdato già da qualche giorno in Sudafrica. Qui si è dedicato ad una linea che aveva già scovato anni fa e alla quale quest’anno ha dedicato i suoi sforzi: nasce così The Healing, 8B+... e basta guardare la foto per rimanere senza fiato! Un marcato strapiombo aereo e che sale molto in alto, sicuramente una linea come poche al mondo!

Ecco i commenti di Jimmy dalla sua pagina instagram:

“Finalmente torno nel mio posto preferito sulla terra. Il mio primo obiettivo principale del viaggio è stato rivisitare una vecchia linea che avevo visionato 4 anni fa. È un muro di 25 piedi e a 45 gradi con appena le prese sufficienti per arrampicarlo. Allora potevo immaginare che fosse possibile, ma non avevo il coraggio di verificarlo. Quest'anno però, con l'aiuto e il supporto psicologico di Arjan de Kock e Keenan Takahashi sono stato in grado di creare una delle linee migliori in assoluto che io abbia mai toccato 'The Healing' V14 FA”

 

Dal Sudafrica, voliamo nel RMNP, dove sappiamo che Giuliano Cameroni sta scalando forte in compagnia di Daniel Woods & Co. Dopo aver ripetuto rapidamente un paio di 8B+, ecco che Giuliano lascia la sua firma liberando un nuovo testpiece estremo nel settore Upper Chaos: Blade Runner, un 8C “facile” che si riconnette alla ben nota Jade e che Giuliano così commenta dal suo profilo 8a.nu:

“Bei movimenti. Inizia su un evidente tasca e sale verso la destra sulla grande rampa di Jade, quindi la stessa uscita. Sono andato vicino al progetto diretto ma il piede chiave si è staccato dalla roccia prima che avessi un’altra chance...un orribile atto di gelosia...l’ho sentito più duro di Domestic Cat e Jade, quindi un 8C low end sembra appropriato. Il tempo lo dirà”

 


Oltre a loro sono anche Matt Fultz e Isabelle Faus a scalare fortissimo!

Per Matt arriva la ripetizione di un altro 8C, in questo caso a Mt Evans nel settore Lincoln Lake. Si tratta di Delirium, nota e dura linea liberata da Jimmy Webb.

Per Isabelle invece una bella first ascent a Coal Creek. Qui libera infatti un nuovo 8B, che ribattezza Gold Rush.

 


Fonte: 8a.nu / instagram

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875