Pete Dawson in grande forma!

Dall’8B+ boulder al mitico (e ormai consolidato!) 9a di Hubble

23 agosto 2019
Le ultime dure salite tra boulder e tiri

 

Un mese di agosto molto propizio per l’inglese Pete Dawson, alle prese con alcune delle pietre miliari dell’arrampicata britannica e mondiale!

Alcuni giorni fa è arrivato per lui il momento di scrivere il suo nome tra i ripetitori di un tiro che ha fatto storia, il mitico Hubble di Ben Moon a Raven Tor! Proposto come primo 8c+ dell’arrampicata, negli anni e con le ripetizioni Hubble si è sempre più consolidato come 9a pieno, che lo renderebbe quindi il primo davanti a Action Directe.

Pete ha avuto bisogno di 15 sessioni per salirlo, e prima di questo il suo miglior risultato consisteva in Rainshadow, altro noto 9a. Anche a suo parere, Hubble sarebbe più dura…

Sopra, riportiamo il video della salita di Dawson.

Dalla storia di una via alla storia di un luogo, la Parisella’s Cave, rifugio e “casa” di molti climber britannici tra gli anni 80 e 90. Sulla volta di questa caverna corrono innumerevoli linee boulder anche molto dure: come Pilgrimage, 8B+ liberato da Malcolm Smith nel 2004 e di cui ora Pete ha effettuato la quinta salita. Si tratta di una linea in forte strapiombo che parte dal fondo della grotta e connette quattro altri blocchi, per un totale di ben 40 movimenti!

Dall’Inghilterra alla Norvegia per visitare Flatanger. Qui, Alexander Rohr ha salito The Illusionist, suo quinto 9a.

 

Fonte: UKClimbing.com / 8a.nu

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875