Crystal Ship: un nuovo 8C a Cresciano!

Un diedro estremo nella culla del boulder moderno

03 marzo 2021
Giuliano Cameroni, Clement Lechaptois e Karoline Sinnhuber in gran forma tra Ticino e Zillertal!

 

Cresciano: la culla del boulder moderno! Proprio qui infatti questa disciplina risorse negli anni ’90 nella figura di Fred Nicole e sempre qui Fred inaugurò il millennio e una nuova era arrampicatoria con l’emblematica Dreamtime!

Difficile pensare che, dopo quasi trent’anni di attività e le tante linee estreme scovate una dopo l’altra, ci possa essere ancora spazio per qualche nuova scoperta. Eppure proprio l’attuale esponente di spicco del boulder ticinese, Giuliano Cameroni, ci aveva già mostrato negli scorsi anni che qualche nuova gemma si poteva sicuramente trovare.

È di ieri l’annuncio su Instagram di un ulteriore capolavoro, anche se in realtà la salita risale all’8 gennaio: nel settore della mitica Boule, Giuliano ha infatti messo mano a una linea che corre su un diedro strapiombante aperto e ben avaro di preso. Dopo averlo provato già in dicembre in compagnia di Clement Lechaptois, Giuliano ha ripreso gli assalti in gennaio in compagnia dello stesso Clem e di Daisuke Ichimiya, approfittando dell’esposizione di Cresciano grazie alla quale la tanta neve caduta si è subito sciolta. La FA è arrivata, a creare un altro boulder eccezionale e puro, che offre un mix di potenza e tecnica. Alla nuova creatura Cameroni ha dato il nome Crystal Ship e ne ha proposta una difficoltà di 8C.

Due giorno dopo, è stato il turno di Clement Lechaptois, che se ne è aggiudicato la seconda salita, come lui stesso ha descritto su Instagram sempre ieri.

Le foto che i due hanno pubblicato già parlano da sole, ma è stato annunciato un video Mellow per l’inizio della prossima settimana, in cui vedremo questa e diverse altre linee che Giuliano & Co hanno chiuso in questi ultimi due mesi.

 

Da Cresciano spostiamoci invece ora nell’austriaca Zillertal, per una flash news che ha come protagonista Karoline Sinnhuber: nella famosa valle austriaca Karo si è aggiudicata infatti il suo sesto 8B, chiudendo Nihilist Low.

 

Fonte: Instagram / 8a.nu

C 11

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875