8C bloc e una first ascent di 9a per Shawn Raboutou

Due belle realizzazioni nel Canton Vallese

21 novembre 2018
Dalla falesia di Bouddha a Fionnay, Shawn comincia bene il suo viaggio in Svizzera.


Che il giovane Shawn Raboutou sia degno erede del padre Didier è un dato di fatto ormai ben assodato, e ogni notizia che lo vede protagonista è sempre significativa.

In questi giorni, Shawn è giunto in Svizzera dove subito va a segno con una doppietta boulder-falesia.

Nella Falesia di Bouddha, nel Canton Vallese, riesce infatti a liberare L’Oeuvre, un vecchio progetto ancora irrisolto chiodato da Cyrille Albasini. Una via intensa e boulderosa, con una sezione chiave valutata di 8B bloc che ha richiesto a Raboutou 3 sessioni di lavoro. 9a probabile, anche se l’americano ci va cauto e suggerisce l’8c+/9a.

Dalle vie torna poi ai blocchi e visita l’area di Fionnay. Qui lo aspettava Fondation Edge, esigente 8C di dita di Dave Graham. Quest’anno però Shawn ha un livello spropositato sui blocchi, come dimostrato dalle rapide ripetizioni di The Finnish Line a Rocklands e Creature from the Black Lagoon nel RMNP ed infatti in sole due brevi sessioni ripete anche questo 8C.

Ecco i suoi commenti a proposito di queste salite:

“La via mi ha richiesto tre giorni, di cui uno dei quali era bagnata e quindi non concatenabile. Potrebbe essere paragonata a un blocco lungo di 8b, prima tecnico poi di forza con una fessura verticale in compressione. Il blocco mi ha richiesto due sessioni. Entrambi i passaggi offrono una bella arrampicata su granito perfetto. Per Foundation Edge confermo l’8c, per l’Oeuvre, mi manca esperienza ma sarà probabilmente 9a, o forse 8c +.”


Fonte: grimper.com

Train 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875