Iagnemma e Tesio si aggiudicano la Coppa Italia Boulder 2018

Vittoria e titolo nell’ultima tappa della stagione 2018 a Teramo

30 maggio 2018
Il report della gara

Sono l’aquilano Elias Iagnemma e la cuneese Giorgia Tesio a vincere la Coppa Italia 2018 nella categoria boulder, trionfando nell’ultima tappa a Teramo lo scorso fine settimana. Nel giovanile, vittoria invece per Mattero Baschieri e Camilla Moroni.

Di seguito il comunicato stampa ufficiale rilasciato dalla FASI

****

Teramo, 29 maggio 2018 - Sono Elias Iagnemma e Giorgia Tesio a sollevare il trofeo dell’edizione 2018 della Coppa Italia specialità Boulder. A Teramo, sulle pareti della palestra della ASD Mondi Verticali, il climber aquilano e la scalatrice cuneese si aggiudicano la quinta ed ultima tappa del circuito, avendo la meglio sui 106 atleti partecipanti e guadagnando così i punti decisivi per piazzarsi in prima posizione nel ranking. La classifica generale maschile vede, infatti, trionfare l’atleta originario di Barisciano davanti a Riccardo Piazza e Stefan Scarperi, mentre la classifica generale femminile registra il successo della Tesio ai danni di Camilla Moroni e Asja Gollo.

Tra i risultati di tappa degli uomini, il climber classe ’95 della Monkey's Garage AQ mette a segno un altro primo posto dopo quello di Thiene (VI) e raccoglie punti decisivi per la conquista del titolo, superando in gara Riccardo Piazza, terminato secondo, e Matteo Baschieri, terzo. Lo stesso Baschieri, originario di Rubiera (RE) e tesserato S.S.D. Sport Promotion, si aggiudica la classifica giovanile spuntandola, in ordine, su Davide Marco Colombo e Alessandro Castellani.

Tra le donne, l’atleta classe 2000 e tesserata B-Side Torino, si conferma la dominatrice della competizione, aggiudicandosi la tappa e sollevando il trofeo per la quarta volta di seguito dopo aver vinto le edizioni dal 2015 ad oggi. La climber cuneese inizia così al meglio il percorso che ad Ottobre la vedrà impegnata alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires a caccia di risultati importanti per la Nazionale azzurra. Dietro di lei, termina la gara al secondo posto la compagna di squadra Asja Gollo, mentre è Miriam Fogu a chiudere il podio. Tra i giovani è invece la genovese Camilla Moroni, tesserata Kadoinkatena Genova, a vincere il titolo, seguita dalla stessa Fogu e da Olimpia Ariani.

La società ad essersi piazzata più in alto nel ranking a squadre della quinta tappa di Coppa Italia Boulder è la B-Side Torino, seguita da Arrampicata Libera Perugia e S.S.D. Sport Promotion.

Il Boulder tornerà protagonista già nel prossimo weekend: il 2 e 3 giugno, infatti, andranno in scena sia la Coppa Europa Giovanile a Delft, in Olanda, che la Coppa del Mondo IFSC ad Hachioji , in Giappone.

 

La classifica finale della quinta tappa di Coppa Italia Boulder 2018:

Maschile:

1. Iagnemma Elias (Monkey's Garage AQ)
2. Piazza Riccardo (Arrampicata Libera Perugia)
3. Baschieri Matteo (S.S.D. Sport Promotion)
4. Lorenzo Malatesta (Kadoinkatena Genova)
5. Pietro Biagini (Kadoinkatena Genova)
6. Scarperi Stefan (AVS St.Pauls)
7. Comin Thomas (A.S.D.Gioco Verticale)

Femminile:

1. Tesio Giorgia (B-Side Torino)
2. Asja Gollo (B-Side Torino)
3. Miriam Fogu (Arrampicata Libera Perugia)
4. Marchionne Vanessa (The Change Climbing)
5. Ariani Olimpia (Gaz Firenze)
6. Moroni Camilla (Kadoinkatena Genova)

****

Complimenti quindi a Elias e Giorgia per questo grande risultato!

Da notare che Iagnemma proprio ieri ha inoltre effettuato la prima ripetizione di un 8C a lungo irripetuto, Zandale 8C. Un bel risultato per un garista dedicato al boulder!

 

Fonte: federclimb/iagnemma facebook profile

Banner c mascherine vs

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875