Alta motivazione al Barbara!

Elias Iagnemma su Black Mamba Low Start

25 giugno 2021
Flash news dal boulder italiano

 

Tra gare nazionale e internazionali e le temperature infuocate, inevitabilmente i boulderisti hanno difficoltà a trovare tempo e condizione per qualche exploit sulla roccia e abbiamo visto che in tanti si sono diretti verso destinazioni fresche, Magic Wood in primis.

Restando in Italia, sono comunque diverse le aree in quota che offrono la possibilità di scalare quando in pianura si boccheggia dal caldo e il Rifugio Barbara è una di queste!

Un’area alpina a 1800 metri di quota, situata in Val Pellice, che, per chi non lo sapesse, è una zona  comunque storica del boulder italiano, essendo stata sviluppata molti anni fa da Christian Core, che qui ha liberato un elevato numero di linee estreme, tra le quali l’8C di Kimera.

Linee ostiche, dure e di altissima qualità, che spesso hanno rigettato non pochi climber!

Diversi italiani di livello stanno però visitando i massi del Barbara e tra questi troviamo l’abruzzese Elias Iagnemma, che centra subito l’obiettivo.

Dal suo profilo Instagram, Elias annuncia infatti di aver ripetuto Black Mamba Low-Start, boulder di 8B+ che aggiunge alcuni movimenti su liste taglienti a Black Mamba – una delle linee di Core simbolo di quest’area – e che in questa versione bassa dovrebbe essere stata liberata da Dai Koyamada. A dire di Iagnemma si tratta del blocco più bello della Val Pellice e uno dei più duri nella sua personale top five!

Questa sua realizzazione risale al 15 giugno, subito prima di spostarsi a Bologna per il Campionato Italiano, in cui ha mancato il podio per un soffio.

Oltre a Elias, menzioniamo anche Davide Bassotto, che sempre al Barbara ha chiuso i conti con l’osticissimo Gollum, altro impegnativo 8B by Christian Core.

Albertaccia

Fonte: Instagram

Kubo 740x195.gif

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875