Antoine Girard centra l’obiettivo!

Il primo 8C con Longue Promesse

21 aprile 2021
Un altro giovane francese arriva al top della scena internazionale 

 

Risalgono ad agosto dello scorso anno le prime scintille di Antoine Girard, in azione a Magic Wood. Questo giovane e promettente climber francese, con all’attivo diverse salite da 8B+, stava infatti cercando il primo 8C nella celeberrima area svizzera. Riuscì a salire Practice of the Wild, arcinota linea di Chris Sharma, originariamente valutata 8C ma poi sgradata all’8B+ da diversi ripetitori.  

In un contesto dell’arrampicata in cui tra knee-pad e nuovi metodi spesso molte linee storiche vengono risolte in modo più semplice ma sono spesso pochi i climber che hanno l’onestà di ammetterlo, anche Antoine avrebbe quindi potuto celebrare il suo primo 8C già l’anno scorso con Practice of the Wild. Tuttavia, concordando con la rivalutazione al basso già proposta da altri, è rimasto fedele all'etica e ha rimandato a un'altra linea dura il salto di livello e i festeggiamenti! 

A inizio febbraio di quest’anno finalmente la sua forza e correttezza vengono ricompensate: a Le Pertuis, nell’Auvergne, Girard si è infatti aggiudicato la prima ripetizione di Longue Promesse, un 8C liberato nell’ottobre 2020 da un altro giovane francese promettente, Nathan Michel. Una partenza da 7C+ per ricollegarsi a una stand di 8B, per un totale di otto sessioni che gli sono state richieste per la salita. 

Abbiamo saputo solo in questi giorni di questo suo obiettivo raggiunto, anche grazie al video che possiamo vedere sopra. 

Albertaccia

Fonte: 8a.nu

C 11

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875