Gabri spezza in Valchiavenna!

La first ascent di Hachiōji

09 marzo 2021
Il blocco più duro dell’intera Valtellina!

 

In questo inverno di restrizioni e nevicate, l’area di San Cassiano in Valchiavenna è tornata ad essere una location estremamente gettonata e ha visto negli ultimi mesi una frequentazione davvero notevole!

Su questa roccia di altissima qualità sono arrivati anche i big, e tra di essi Gabriele Moroni, che ha trovato pane per i suoi denti sul notevole masso su cui si trova il Blocco Pedeferri, uno degli 8a più assaltati del momento. Qui restavano due linee estreme ancora da liberare: la prima un’uscita diretta dallo strapiombo e la seconda un’incredibile linea che sale verso la destra del masso, tra rovesci, dinamici e un’uscita delicata da una vaga prua.  Due linee che attendevano solo lui!

Qualche settimana fa, il novarese ha infatti liberato la prima e l’ha battezzata Mano Armata, un bell’8B solido di cui possiamo vedere il video sul suo profilo Instagram. Inutile dire che anche la seconda, più dura, non poteva resistergli molto!

Gabri è tornato di recente per risolvere il puzzle di questa linea che parte con un traverso verso destra per riconnettersi al bordo del masso e con un tentativo dei suoi è riuscito a chiudere il blocco!

Nasce così Hachiōji, che Moroni ha valutato 8B+: con questa difficoltà si presenta come il blocco più duro di tutta la Valtellina, insieme alla linea di Drum’n Tano in Val Masino.

Sempre su Instagram, il video del giro magico di Gabri!

Albertaccia

Fonte: Instagram


L’area di San Cassiano e tantissime altre è recensita nella nuova guidaValtellina Bloc” – Edizioni Versante Sud.

C 11

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875