Il 2020 del boulder!

I climber che ci hanno fatto esaltare nell’anno del Covid

31 dicembre 2020
Una sintesi di cosa questo 2020 ci ha lasciato, tra pandemie, lockdown e… grandissime salite!

 

Eccoci qui! Siamo arrivati all’ultimo giorno di questo 2020 davvero storico, in cui sono state riempite pagine dei futuri libri di storia. Del Covid ne abbiamo sicuramente le palle piene, per tutto ciò di tragico che ha comportato e per le conseguenze che ne sono derivate nella vita di tutti noi… Che serve continuare a dare energia a tutto ciò che di negativo abbiamo vissuto? Quindi, ottimisti per un 2021 in cui poter tornare a vivere la nostra vita e l’arrampicata con più libertà, rivediamo chi sono stati i protagonisti principali del boulder in questo 2020, ad elogiare una passione e una tenenza che non hanno catene né confini.

Forse mai come quest’anno si sono rivelati in modo così eclatante le nuove stelle del boulder mondiale! Negli Stati Uniti in particolare abbiamo visto letteralmente esplodere Drew Ruana, Sean Bailey, Nathaniel Coleman e Nathan Williams, tutti autori di ripetizioni di 8C+ e tra le ragazze, spettacolari sono state in particolare Brooke Raboutou e Natalia Grossman, che nel RMNP ne hanno fatte di cotte e di crude fino all’8B+. Un bel manipolo di nuovi mutanti pronti a prendere il testimone dalla generazione precedente… ma che avranno vita dura nel farlo!

Infatti, sembra proprio che i protagonisti del boulder di questi ultima decade non abbiano nessuna intenzione a farsi scalzare: Daniel Woods ha continuato a macinare 8C e 8C+ uno dopo l’altro, Jimmy Webb ancora di più, con Hypnotized Minds Matt Fultz ha fatto il botto, mentre sia Alex Puccio che Isabelle Faus di 8B+ ne hanno continuati a salire e liberare. Insomma, tra presente, passato e futuro gli americani continuano a giocare un ruolo da protagonisti sulla scena del boulder mondiale!

Eppure, in Europa sicuramente c’è chi sa tener loro testa e tra questi possiamo sicuramente considerare il nostro Niky Ceria! Dalla notevole first ascent di The Innocent Man agli strepitosi risultati di quest’autunno (con la ripetizione degli 8C+ di Gioia e Ephyra e altri 8C in Ticino) Niky non è da meno degli americani e vanta anche una purezza di approccio al boulder che davvero in pochissimi al mondo dimostrano. Oltre a lui, sempre strepitoso quando si attacca ai massi è Jakob Schubert, che specialmente sui blocchi flash è insuperabile. Certezza del boulder è anche Giuliano Cameroni, sempre attivo e in esplorazione nel suo Ticino mentre dall’Inghilterra sono giunti due nuovi mutanti, Aidan Roberts e Will Bosi, dal livello davvero incredibile. Anche nella mecca di Fontainebleau ne abbiamo viste delle belle: dal quarto 8C femminile ad opera di Oriane Bertone, alle rapide ripetizioni e sgradi di Simon Lorenzi, alla dimostrazione di come numeri e letterine siano soggettivi in questa disciplina, con un Nico Pelorson che trova nuovi metodi su No Kpote Only e lo risolve…sgradando a 8C quello che era il secondo 9A al mondo! Restando sempre in tema Francia, un’altra protagonista che abbiamo conosciuto è Marine Thevenet, che con l’8B+ di New Base Line è entrata anche lei nel club.

Per quanto riguarda l’Italia, oltre a Niky Ceria, anche altri nostri boulderisti ci hanno ispirato con ripetizioni da 8C: da Stefan Scarperi (strepitoso su Bugeleisen Sit e poi con la FA di Big Illusion), a Elias Iagnemma inarrestabile a Brione, così come Michael Piccolruaz su Sierra Madre o Luca Rinaldi che è stato il secondo salitore di Power of Now. Di sicuro in quanto a tenenza anche noi non scherziamo!

Da ultimo, un inchino di fronte a una leggenda dell’arrampicata mondiale, un boulderista che da sempre è protagonista e che non ha nessuna voglia di smettere di tirarle e vuole sempre sognare, creare e ispirare: Dai Koyamada è sempre al top, e in Giappone continua a regnare con le sue eccezionali first ascent!

 

Ispirati da tutti questi boulderisti e ciò che hanno saputo dimostrare, auguriamo quindi a tutti un buon 2021, sempre con quel grande entusiasmo che ci porta a salire in alto!

Buon Anno!

Albertaccia 

Il resoconto completo e dettagliato di tutte le salite del 2020 e tanti approfondimenti nell’ultimissimo Annuario UP 2020, edito da Versante Sud. Da non perdere!

Banner c annuario2020

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875