Martin Keller risolve Highlander, 8c

Un sogno lungo 13 anni

28 giugno 2016

Quanto può essere lungo un sogno? Quando può essere grande la voglia e la volontà di risolvere un progetto? Martin Keller risponde a modo suo ponendo la scritta fine ad una storia iniziata 13 anni fa. A Sustenpass infatti, il quasi quarantenne Martin ha finalmente risolto Highlander, la sua ossessione da ben 13 anni.”Tutto è iniziato nel 2013” scrive Keller su moonclimbing.com, “quando ero nel posteggio di Sustenbrüggli a guardare un sasso chiamato Traumland. Chiesi a Simon se qualle linea di appigli che partiva dal basso fino all’estrema sinistra era già stato salito e rise. Non immaginavo che sarei passato da lì ogni anno per i futuri 13 anni.”

Traumland, Deadalus, Ikarus sono solo alcune perle salite da Martin a Sustenpass. In mezzo i tentativi su questo nuovo mostro, le lotte contro l’insieme di movimenti ed un problema di Martin, le dita fredde che non si riescono a scaldare a dovere. Nel 2012 ha risolto Der mit dem Fels Tanzt, 8c a Chironico che, dopo la salita di Dai Koyamada non è più stato ripetuto. La forma c’è ma un nuovo stop lo costringe a rimandare i tentativi. Poi il recupero, lento ma costante, fino al recupero totale e quindi la prestazione finale.

 

C 11

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875