Simon Lorenzi ancora impressionante a Bleau!

Sua anche The Big Island...

20 ottobre 2020
Il climber belga fa tremare di nuovo la Foresta!


Dai primi di settembre Simon Lorenzi è uno dei boulderisti che più hanno impressionato e che nella foresta di Bleau sono esplosi in tutto il loro imbarazzante potenziale!

Pochi giri per ripetere (e sgradare…) l’8C di Satan I Helvete Bas. Una sessione per chiudere (e sgradare…) Quoi de Neuf… Di sicuro Lorenzi non ha paura di dire la sua nel tempio del boulder mondiale, a dimostrazione che la sicurezza nei propri mezzi è tanta…

Quest’ultimo weekend il belga è tornato di nuovo nella foresta, con in mente un altro simbolo dell’alta difficoltà a livello mondiale: il gettonatissimo 8C di The Big Island.

Una linea dalle ampie aperture, che Simon non può permettersi per le sue dimensioni. Nessun problema: basta trovare un metodo nuovo per tenere questi tremendi bordi svasi e evitare i passi “da lunghi”! Questo metodo lo trova, un improbabile accoppio in tallonata che distrugge il mito di The Big Island come blocco morfologico: un altro schiaffo in faccia a dimostrare una tenenza e determinazione assolutamente eccezionali!

Dopo aver chiuso anche l’8B+ di Gecko Assis, Lorenzi arriva vicino alla salita di The Big Island già al primo giorno di tentativi. Il successo dovrà però attendere però la mattinata di domenica: un po’ di aderenza e conti chiusi con questa mitica linea, per passare il resto di giornata a scorrazzare felice su diversi altri blocchi fino all’8B…

Che dire...Un altro mutante destinato a farsi sentire sempre di più!

Sul sito grimper.com il resoconto dettagliato di quest’ultimo exploit di Lorenzi ad opera di Lucien Martinez.

Versante sud  banneragg.

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875