Takeuchi e Ise scatenati in patria!

Salite hot dal Giappone

11 dicembre 2020
Aggiornamenti flash dal bouldering estremo

 

Con il Ticino off-limits causa neve e maltempo e una certa calma anche nelle altre parti del mondo, per fortuna ci pensano i giapponesi a tenere alta la tenenza e la motivazione nel bouldering!

I protagonisti delle ultime salite estreme sono infatti Toshi Takeuchi e Kazuma Ise, entrambi all’opera sulla roccia del loro paese.

L’ultimissima realizzazione è proprio di Toshi che l’ha annunciata dal suo profilo Instagram: al Mt. Horai questo forte giapponese 34-enne ha chiuso i conti con Vanitas, una linea da 8C che non può che portare la firma di Dai Koyamada, suo primo salitore nel 2014.  Un exploit che si va ad aggiungere a quelli su Squoze (Red Rocks), Babylon (Toyota), Black Eagle sit (Rocklands) e Kuzo (Mie), le altre linee di 8C (di cui siamo a conoscenza), chiuse da Takeuchi negli scorsi anni. Sempre su Instagram, il video della sua ripetizione di Vanitas.

Kazuma Ise invece di anni ne ha l’esatta metà di Takeuchi! Avevamo parlato di questo fortissimo 17-enne a febbraio in occasione della sua ripetizione del famoso 8C di Byaku-dou (FA Dai Koyamada, FFA Mishka Ishi) anche in questo caso al Monte Horai.

Ora, sempre da Instagram, veniamo a conoscenza che Kazuma ha chiuso il 4 novembre l’8B/C di un boulder chiamato Mona Lisa di cui non abbiamo altre informazioni, mentre questo 5 dicembre è stata la volta di Viva la vida, ancora 8B/C nell’area di Kasagiyama.

Due climber dall’alta tenenza… nel panorama di un Giappone che è sempre di più un riferimento per il boulder di livello estremo!

 

Fonte: Instagram

S21 webbanner ctc 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875