Tenenza alle stelle nel boulder!!!

L’8B+ di Tomba per Iagnemma e tanto altro…

30 novembre 2020
Flash news a raffica!

 

Come tutti i lunedì apriamo questa settimana boulderistica con il resoconto delle più rilevanti salite avvenute negli ultimi giorni e che, come sempre, ci dimostrano che il livello nel boulder è sempre più alto in tutto il mondo!

Iniziamo dando spazio a un nostro grande boulderista, impegnato a mettere a ferro e fuoco il Ticino…

Dopo l’8c di The Kingdom, l’8B+ di Casavino, 8B uno dietro l’altro e qualche giorno di riposo per far rimarginare i buchi nelle dita martoriate, Elias Iagnemma torna alla grande e tre giorni fa ha fatto sua anche Tomba, 8B+ in Valle Bavona! Abbiamo già parlato recentemente di questa linea di Webb in occasione della recente ripetizione di Luca Rinaldi e del relativo video, in cui abbiamo potuto rimirare questo gioiello del boulder del Ticino! Continua quindi l’invasione abruzzese della Svizzera…e vedremo quali altri risultati arriveranno.

Un altro forte boulderista che abbiamo conosciuto recentemente è il francese Nathan Michel, che in poche settimane cala il tris di 8C! Prima la first ascent de La Longue Promesse, poi la rapida ripetizione di Malediction Assis e ora una delle pietre miliari di Bleau e del boulder mondiale: nella foresta parigina Nathan ieri ha chiuso i conti con The Big Island, e conferma il suo grande livello su una linea che è un riferimento.

Chi invece non ha bisogno di conferme è il giapponese Ryohei Kameyama, che proprio a Bleau negli ultimi anni ha dimostrato di essere uno dei più forti al mondo! Ieri, si trovava però in patria, nell’area di Shirakawa, dove si è aggiudicato una prima ripetizione di gran pregio: in 5 giorni di tentativi Ryohei è riuscito a ripetere Sanctum, una linea che (ovviamente) non può che portare la firma di Dai Koyamada, che la liberò un anno fa. Dai propose l’8C/+, lasciando la parola ai futuri ripetitori. Kameyama è dello stesso parere, per un boulder che quindi è uno dei più duri del Giappone.

Dal paese del sol levante al Tennessee, in particolare a Chattanooga. In azione è il 25-enne Nicolas Milburn che ha concluso il 25 novembre una lunga lotta di ben 25 giorni su una linea che ancora una volta porta il nome di Jimmy Webb: Southern Drawl! Una bella battaglia per conquistarsi il suo secondo 8C su una linea che Webb, sempre braccino corto con i gradi, valutò 8B+ ma che fu poi dichiarata 8C dall’amico Taylor McNeill, primo ripetitore di questo boulder.

Last but not least è invece l’esordiente David Kompatscher, 27-enne austriaco che entra nel club dell’8C boulder: per lui Zunami, duro strapiombo violento nell’austriaca Saalachtal. Anche in questo caso una lunga battaglia da 25/30 giorni di tentativi per ripetere questa famosa linea liberata nel 2003 da Bernhard Schwaiger e poi ripetuta da boulderisti del calibro del fratello Hermann, Klem Loskot, Florian Schmalzl, Tamás Zupán e Christof Rauch. Sopra, possiamo anche vedere il video uncut della sua salita.

Un inizio settimana quindi all’insegna del lato boulderistico della Forza!

 

Fonte: 8a.nu/Instagram

C 11

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875