Trivellazioni petrolifere a Bleau!

Una petizione per fermare il progetto

18 ottobre 2020
Ambientalisti e climber uniti per salvaguardare la foresta
 

Ormai da qualche giorno circola in rete la news e diversi top climber hanno diffuso sui social media l’annuncio della petizione dell’EGB - Environnement Bocage Gâtinais per fermare un preoccupante progetto che vede implicata la società petrolifera Bridgeoil in prossimità di Bleau.

Questa società gestisce già alcuni pozzi petroliferi a sud di Parigi e ha ora chiesto di poterne realizzare altri 10 a soli 4 km dalla Foresta di Fontainebleau! La foresta non è solo uno dei luoghi più importanti e storici per l’arrampicata mondiale (ragione per cui la petizione ha avuto un eco così rilevante tra i climber) ma prima ancora è un’area naturale dalla notevolissima importanza a livello ambientale. L’associazione ambientalista EGB si è quindi fatta promotrice di questa petizione (che verrà presentata domani lunedì 19 ottobre alle autorità) per evitare che, non solo con le trivellazioni, ma ancor più con tutto ciò ad esse connesso (oleodotti, autocisterne, ecc) questo pezzo fondamentale di natura possa venire compromesso irrimediabilmente. Oltretutto, sembra che i pozzi debbano sorgere in prossimità di un bacino idrico che fornisce acqua a diverse decine di migliaia di persone nell’area che si estende fino a Parigi…

È possibile trovare tutte le informazioni a tal proposito al seguente link: www.nonauxforages.org/international

Versante sud  banneragg.

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875