Matik CAMP

discensore a frenata assistita

11 marzo 2016
Ecco Matik, il nuovo assicuratore-discensore a frenata assistita per arrampicata sportiva di CAMP, caraterizzato da:

• Bassa forza d’arresto, per un’assicurazione più dinamica e meno traumatica
• Sistema antipanico brevettato (patent pending) che scatta in caso di azionamento accidentale o incontrollato della leva, minimizzando i rischi durante la fase di calata
• Massimo controllo ed eccellente fluidità della discesa per una sicurezza senza paragoni
• Nessun rischio di dimenticare il dispositivo aperto
• Ampio foro d’attacco che permette la rotazione del moschettone a ghiera
• Guance e leva in alluminio forgiato a caldo, camma mobile e altri componenti in acciaio inossidabile
• Per corde intere dinamiche da 8.6 a 10.2 mm
 
Il Matik è la novità CAMP nel settore degli assicuratori-discensori a frenata assistita per l’arrampicata sportiva.
Disegnato per corde intere dinamiche da 8.6 a 10.2 mm di diametro, è caratterizzato da una bassa forza d’arresto e dunque da una grande dinamicità dell’assicurazione.
L’esclusivo sistema di frenaggio a pattino (patent pending) interviene gradualmente sulla corda, frenandola dolcemente.
Un’altra peculiarità del Matik è l’inedito controllo della discesa, resa estremamente sicura dal sistema antipanico di emergenza brevettato (patent pending) che si attiva in caso di azionamento accidentale o incontrollato della leva di sblocco.
Il meccanismo interviene quando la leva viene aperta troppo o troppo velocemente, arrestando subito lo scorrimento della corda.
Il sistema fa davvero la differenza nel caso di discese nel vuoto o calate in moulinette senza rinvii intermedi, soprattutto con corde sottili. L’assenza di flange mobili impedisce l’utilizzo del Matik aperto: se la camma non è in posizione, la sua estremità posteriore chiude il foro d’attacco e non consente l’inserimento del moschettone. Funzionando con la corda in asse, senza la necessità di ritorcerla sulla guancia, il Matik può ridurre l’usura della calza; la dinamicità dell’arresto caduta evita inoltre stress importanti: tutto questo aiuta a prolungare la vita della corda.

IMPORTANTE: in quanto dispositivo a frenata assistita, il Matik richiede sempre un utilizzo attento e responsabile da parte dell’assicuratore, che dovrà agire costantemente con entrambe le mani senza MAI lasciare il ramo della corda a valle.

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875