Adam Ondra: ritorno a Flatanger

Non nasconde i progetti: possibili 9c...

24 giugno 2016

Adam Ondra e Flatanger, la storia dell’arrampicata ha fatto svolta qui. Tutti abbiamo ancora davanti agli occhi le incredibili sequenze di Change ed i suoi pazzeschi movimenti. Ondra ora è tornato nella mitica località norvegese e pare che abbia in programma qualcosa di eclatante. In primo luogo ha realizzato la FA di un nuovo 9a+, 120 Degrees, che, sfruttando la prima parte di Elden Inuti, si riversa poi sotto un incredibile tetto ma pare ci sia ancora di più. Il primo progetto importante ha già preso il nome di Kangaroo Dyno, una via che presenta un bel dinamico ovviamente di circa 8a, “ma” scrive Ondra “ci arrivi dopo un 8c+/9a ed pare più duro di quello su 3 Degrees of Separation.”

A destare ancora più sensazione però è da una parte Change Variation, possibile altro 9b+ e due supermostri, Project Big e Project Hard, “possibili 9c ma che hanno bisogno sicuramente di qualche visita. Vedremo…”

E Ondra non si sbaglia molto sui gradi.

fonte 8a.nu

 

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875