Robert Leistner libera Vertreibung der letzten Idealisten, ora la via più dura dell' Elbsandstein

8c sulla torre Nonnengärtner

18 luglio 2019
Robert Leistner ha liberato una nuova incredibile via di 8c nella zona dell’Elba, in Germania, salendo Vertreibung der letzten Idealisten con la consueta, rigidissima, etica del luogo.

Un 8c da cardiopalma. Ecco cosa ha liberato il climber tedesco Robert Leistner sulla Nonnengärtner, dalle parti di Dresda, in Germania. Come la storia ci insegna, da queste parti la magnesite è vietatissima e l’arrampicata si svolge spesso con lunghi run out tra i grossi anelli che rappresentano le protezioni “sicure”, intervallate da quelle “insicure”, ossia cordini e nodi di corda incastrati nella roccia.

Al momento, anche se pure si deve aspettare la parola dei ripetitori, Vertreibung der letzten Idealisten (vedi video apertura) rappresenta la via più dura della valle dell’Elba, che rappresenta tra le altre cose, non solo una delle zone con più tiri al mondo ma anche una delle vere e proprie culle dell’arrampicata, con le sue prime salite che risalgono ad oltre un secolo fa. Da notare che in tutto questo tempo, le regole previste per preservare la roccia sono cambiate davvero poco e queste hanno contribuito a formare scalatori mitici come il leggendario Bernd Arnold (assolutamente da non perdere il confronto che ebbe con Wolfgang Gullich e Kurt Albert raccontato nel libro Action Direct, Ed. VersanteSud).

news woguclimbing.com

740x195 climbtokyo

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875