[VIDEO] Brittany Goris, prima femminile della temuta Stingray, 8b trad a Joshua Tree

Solo una manciata di RP in oltre trent’anni per questa fessura nel deserto

22 febbraio 2020
Brittany Goris centra la prima salita femminile di Stingray, temuta via in fessura liberata sul finire degli anni ’80 a Joshua Tree.

Grande ripetizione di pregio per Brittany Goris che nel deserto di Joshua Tree ha ripetuto la famosa e temuta Stingray, via trad in fessura gradata 8b.

Sono stati necessari 50 tentativi alla forte climber spalmati in circa due mesi perché, per i particolari incastri di dita, erano necessari tempi di riposo particolare per recuperare al meglio.

“Finalmente! Dopo circa 50 tentativi e due mesi di sforzi, con un dito grosso così che abbiamo soprannominato El Gigante, ho chiuso Stingray al quarto giro della giornata (8 febbraio). Video e articoli usciranno poi, per ora sono solo molto felice, sollevata e grata per essere arrivata alla fine di questo viaggio.”

Questa via fu liberata dal leggendario scalatore giapponese Hidetaka Suzuki nel 1988, poco tempo dopo Mike Paul che però l’aveva salita top rope. Ci vollero quindi ben 22 anni per vedere la prima ripetizione che arrivò grazie al super specialista Sonnie Trotter.

Mason Earle nel 2014, Matt Segal e Will Stanhope nel 2015 e Prithipal Khalsa pochi giorni prima di Brittany, i nomi degli altri salitori.

news woguclimbing.com

Txguide 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875