Philipp Gassner su Marsupilami

In tasca il secondo 9a

16 dicembre 2020
Philipp Gassner ha salito Marsupilami, aggiundicandosi il suo secondo 9a.

In dieci sessioni di lavoro, il ventenne Philipp Gassner si è aggiudicato una rara ripetizione di un 9a firmato Toni Lamprecht. La via risale al 2006 ed è tutt'oggi la più dura nell'area di Kochel, un vero e proprio testpiece! La via è intensa fin dall'inizio, con movimenti tecnici e fisici. Il crux si ha in cima, in pieno stile bavarese. Un boulder dopo trenta metri di scalata può pregiudicare ampiamente la riuscita della via. A Philipp sono bastati una quindicina di tentativi dal basso, più qualche sessione insieme a Toni per riuscire a trovare i giusti metodi. La chiave di volta che ha portato sulla via del successo il giovane climber è stata il cambio di atteggiamento: un nuovo mindset lo ha aiutato a raggiungere gli obiettivi. La sua prima via di alto livello risale a sei anni fa, quando salì il primo 8c+ a soli quattordici anni. 

Fonte 8a.nu

AP

Climbingprowoman 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875