Riegler libera Skinwalker

Kingline trad sopra Bolzano

19 gennaio 2021
Florian Riegler è riuscito nella prima salita di Skinwalker, per la quale propone la valutazione di 8a/8a+.

Lo scalatore altoatesino Florian Riegler, uno dei due fratelli Riegler, ha firmato la prima salita di una vera kingline a due passi da casa sua. Il tiro segue una fessura fine e perfetta, difficile da scalare ed ancor di più da proteggere. A mezz’oretta da Bolzano, compreso l’avvicinamento a piedi, Skinwalker domina la bastionata rocciosa e si staglia verso il cielo per venticinque metri. La bellezza della via lascia senza fiato, così come anche la difficoltà nel piazzare le protezioni, che rende la via ancora più ingaggiosa. Ottimo inizio per questo nuovo anno!

Di seguito il resoconto di Florian.


Mio fratello scopre una roccia poco appariscente, appena visibile dal basso. Un po' più tardi ci andiamo insieme. Non posso crederci, "what a line"! A soli 9 km da casa. Voglio assolutamente scalare questa fessura. Prima devo mettere insieme i movimenti su questa salita tecnica. Il problema è la combinazione di "friends" molto piccoli e il porfido morbido nella parte inferiore. Mettere le protezioni è davvero difficile su alcune prese, riesco a malapena a tenere le prese così, così... Il 9 gennaio riprovo questi fessura insieme a Michele. Fa dannatamente freddo e il sole scompare dietro le nuvole; diventa sempre più scomodo. Parto per l'ultimo tentativo. Voglio dare a Luigi, che voleva filmarmi mentre arrampicavo, almeno qualche "cool moves". Completamente inaspettatatamente riesco a scalare "Skinwalker". I 25 metri sono forse 8a o 8a+, difficili, non lo so con certezza. Non importa, Michele dice: "più che la difficoltà in sé, la bellezza della linea è fondamentale in questo caso"! Un "Kingline", proprio davanti a casa.


Avvicinamento 

Da Bolzano sulla SS42 in direzione Passo della Mendola. Al parcheggio "Eislöcher" proseguire e parcheggiare dopo le reti di sicurezza in una delle rientranze sul lato sinistro. Avvicinamento (20min) attraversare la strada e proseguire oltre una barriera. A sinistra degli alti rifugi presso uno stand di cacciatori in direzione di Appiano. Proseguire fino a circa il centro del campo di pietra, poi a sinistra verso l'alto. Attraversare il campo di pietra in diagonale a destra. Proseguire ripidamente lungo la ripida parete mista, più avanti a sinistra. Dopo circa 300 metri sulla destra. Sempre più spesso qualcosa da scalare, poi a destra e si vede già bene la fessura. Un ulteriore facile terreno che si arrampica sempre più ripido verso l'alto. Breve posto sulla corda statica in alto e si arriva all'ingresso.

Fonte e cortesia foto Florian Riegler

AP

 

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875