L'esilarante sfida tra Adam Ondra e Martin Stranik

Arrampicata a cuor leggero

09 gennaio 2017

“L’arrampicata è un gioco, serio ma è un gioco”. Così una Guida ci aveva parlato un giorno riguardo quella che, al di là di passione e per alcuni un lavoro, resta prima di tutto qualcosa di affrontare con approccio ludico e non come talvolta tristemente accadde, come una sorta di culto mistico. Tale apre essere l’approccio anche di due fortissimi scalatori come Adam Ondra e Martin Stranik che hanno saputo così giocare (per m età almeno) con l’arrampicata.

Prima un 7a con guantoni da box, poi un 8b+ a vista, quindi un 8a+/b calzando delle pelose pantofole molto poco tecniche e quindi tentativi seri un 9a+. Il tutto relazionando con fare scientifico il diametro egli arti superiori all’altezza del bicipite e dell’avambraccio. Insomma, come già ribadito più volte, o veri campioni sono tali tanto sulle pareti quanto a terra e questa ne è la riprova. Per la cronaca, Adam sfrutta abilmente il gioco all’allenamento: per sua stessa ammissione, bendato si muove sopra l’8b…

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875