[VIDEO] Adam Ondra e la non paura di cadere

I salti necessari per arrivare alla catena

20 marzo 2020

L’arrampicata sportiva è fatta di cadute. Purtroppo, la crescita è fatta di tentativi che nel nostro sport vuole dire quasi sempre cadere ed è inutile fare i macho man, volare non fa mai piacere a nessuno. Magari ci si abitua un poco ed in fin dei conti, ci si trova a penzolare nell’imbrago in men che non si dica. Detto ciò, quell’istante in cui ti senti risucchiato verso il basso, non è mai un memento piacevole.

Una delle cose che fa il campione è anche quella di sopportare lunghe cadute e magari diverse durante la giornata e questa è una cosa che un fuoriclasse come Adam Ondra sicuramente conosce bene.

Di lui sappiamo il numero di 9c saliti (uno per ora ma diamogli tempo…), i 9b, i 9a (ok, forse questi non se li ricorda più nemmeno lui) ma per ognuno, ognuno proprio, qualche volo è stato d’obbligo.
Ecco quindi che qualche riflessione del campionissimo può essere d’aiuto ed in un certo senso confortare.

TAGS:
adam ondra
Banner c upclimbing 7

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875