Alexey Rubtsov riscopre un vecchio progetto.

Il Russo, ex Campione del mondo, libera Iordanit, 9a.

10 giugno 2020
Il celebre climber russo riesce nella prima salita di un vecchio progetto in Lietlahti Park.

Abituati a vedere Alexey alle prese con i blocchi delle IFSC World Cup, fa strano vederlo scalare con la corda. A fine Maggio, è riuscito nella prima salita di un breve ed estremamente intenso monotiro chiamato Iordanit. Ha proposto il grado di 9a ed erano cinque anni che la via aspettava una salita. Ecco le sue parole su Instagram:

“Ho speso i due mesi di quarantena in allenamenti, senza scalare. Il risultato che cercavo, se possibile, era di non perdere la forma fisica e, alla meglio, diventare un po’ più forte. Gli ultimi otto giorni su roccia sono passati provando un vecchio progetto: la linea centrale al settore Incorpi, a Lietlahti Park. Si chiama Iordanit, è una linea di circa 10 metri. E’ stata Chiodata cinque anni fa da Sergey Shaferov ma era ancora insalita. Ieri (29/05/20) ho ottenuto la prima salita, il grado è 9a.”

From Alexey's ig page. 

AP

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875