Doppietta di 9a per Filip Schenk ad Arco

Il ritorno alla roccia e al grado che conta per il forte atleta altoatesino

06 giugno 2020
Ad Arco di Trento, l’atleta azzurro Filip Schenk ha chiuso velocemente Underground e Pure Dreaming.


Ritorno al successo in falesia anche per il fortissimo e plurititolato Filip Schenk che ad Arco ha chiuso due tiri tosti dal grado importante.

Qualche giorno fa, Filip ha infatti risolto la famosa Underground, 9a o 8c+/9a a seconda dei pareri ma che ha rappresentato un tassello importante come ritorno all’alta difficoltà è perché rappresenta una delle vie più iconiche del settore, mentre l’altro ieri ha portato a casa anche la via del momento, Pure Dreaming, che ha visto non molto tempo fa la salita anche da parte di Laura Rogora.

“Durante il lockdown” scrive Filip, “ho avuto modo di allenarmi molto sul mio pannello a casa e quindi la preparazione non ne ha risentito molto. Da quando possiamo spostarci nuovamente, sto scalando molto su roccia e i sento in ottima forma.

Quest’anno voglio scalare all’aperto il più possibile e non vedo l’ora di visitare Céüse in estate e la Spagna in autunno se sarà possibile.”

Speriamo. Anche noi abbiamo voglia di vedere Schenk su qualche lunghezza cult che da quelle parti non mancano di certo.

news 8a.nu

Txguide 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875