[VIDEO] Hazel Findlay libera Tainted Love, 8b trad a Squamish

Impegnativo monotiro sul granito canadese

02 maggio 2018
Estremamente polivalente e perfettamente a suo agio su praticamente ogni terreno, Hazel Findlay rappresenta al meglio la scalatrice moderna e tra le sue performance non mancano anche impegnative salite trad.

Una delle mecche dove ogni vero appassionato di nut e friend non può perdere è Squamish e qui Hazel ha liberato Tainted Love, 8b in scala francese, perfida via in diedro con una fessurina giusto appena accennata per la punta delle ditina della Findlay.

“Non avevo intenzione di fare una FA così difficile come sono arrivata a Squamish ma solo mettere tanti tiri sotto i piedi. Il mio amico Neil però mi ha detto che c’era questo tiro da liberare e come ci ho messo le mani sopra, non ho pensato ad altro. Movimenti tecnici e unici che non farà mai nella normale arrampicata. Ci sono solo una manciata di prese su tutta la via e per salire puoi solo spingere. Pensavo fosse più facile piazzare le protezioni durante la salita ma gli spostamenti sono davvero precari e quasi sempre usi micronut per proteggerti. Qualche amico mi ha consigliato di mettere un paio di chiodi per i ripetitori ma il mio io britannico mi vieta questa soluzione. Il giorno in cui l’ho salita, le condizioni erano davvero pessime, gli incendi nei boschi sottostanti avevano alzato di molto le temperature e ho scalato davvero male, dimenticando tutti i movimenti ma alla fine ho tirato fuori qualche trucchetto. Mi è servita davvero tanta esperienza."

news balckdiamond.com

Zenit 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875