Julia Chanourdie sale Ground Zero, 9a

La scalatrice francese chiude il suo progetto al Tetto di Sarre

26 marzo 2017

La scalatrice francese Julia Chanourdie ha risolto Ground Zero al Tetto di Sarre (Valle d’Aosta) diventando così la 13esima donna al mondo a salire un 9a.

Malgrado le condizioni non perfette, Julia non si lasciata scappare ieri l’occasione di tentare il colpaccio e si è presentata nuovamente in questa selettiva falesia che ben conoscere per tentare il suo superprogetto. Grazie ad un vento leggero che si è messo a soffiare nel pomeriggio, la parte alta della via, inizialmente bagnata per la pioggia della notte, si è asciugata quel tanto che bastava per salire questa atletica via by Alberto Gnerro.

Ground Zero infatti, liberato dal fortissimo scalatore di Cossato nel 2002, è il primo 9a italiano e primo ad essere liberato da un italiano. Un pezzo importante, molto importante quindi della nostra storia verticale. E con il Dott. Gnerro, o per meglio dire con i suoi tiri, la Chanourdie ha un legame speciale poiché proprio qui a Sarre, nel 2016, aveva salito L’Avaro, toccando così il suo grado massimo di 8c+, ora ritoccato al rialzo.

news planetgrimpe

Banner c 14

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875