La Crimea di Sergey Shaverof [VIDEO]

L'ultimo 8c+/9a salito ed una presentazione della zona

16 maggio 2017

Altre belle notizie da parte del nostro amico Sergey Shaferov dalla Crimea dove ha liberato un altro tiro per il quale propone un altro 8c+/9a. Assa, questo è il nome della nuova lunghezza, è solo l’ultima perla di questa location insolita e distante per noi ed è ovvio che uno scalatore come Shaferov si chioda tiri per il suo livello ma la Crimea è tanto tanto altro. Da sempre luogo di vacanza e villeggiatura dai locali, in certi punti sembra addirittura la Spagna con bellissime pareti strapiombanti che si ergono da una rigogliosa vegetazione. Che possa destare l’interesse anche di qualche forte europeo? Che magari qualche nostro scalatore col “9” nelle dita possa mettere in considerazione una viaggio atipico per misurarsi sui tiri del forte Sergey? Speriamo! Ma visto che se si dice Crimea si parla anche di spiagge e tiri “no-big”, magari la si può prendere in considerazione per la prossima vacanza verticale. Ecco quindi una breve presentazione della zona con indicazioni dello stesso Shaferov.

"La Crimea è una penisola a sud della Russia che fino a poco tempo fa faceva parte dell’Ucraina. E’ un posto molto turistico da noi. Ha spiagge, mare e montagne fino a 1300 metri dove ci sono falesie, vie di più tiri ed anche piccole aree boulder su calcare, belle e che abbiamo iniziato a pulire fin a 15 anni ma non sono molto estese.

Il periodo migliore per scalare qui sono in genere le mezze stagioni mentre in ogni periodo dell’anno si possono fare tanti altri sport come trekking, speleo, parapendio o in estate sub.

L’arrampicata si potrebbe ancora sviluppare molto perché pochissimi chiodano per ora da queste parti. Le falesie ci sono soprattutto di grado facile ma ora ha parte il mio gruppo ed un ragazzo che ha anche aperto un campeggio a Bakhchysaray, pochi si stanno dando da fare. La realtà nostra è molto diversa da quella in Europa. Sono stati fatti anche dei festival circa 5 anni fa, quando la Crimea era ancora Ucraina, poi quasi più nulla, almeno fino allo scorso anno, dove era stato organizzato un piccolo raduno ma non abbiamo molti sponsor e con meno sponsor arrivano meno soldi.

Arrivando con l’aereo a Simferopoli, si può andare a Bakhchysaray dove non mancano alberghi ed appartamenti ma dipende da dove si vuole scalare. In generale comunque non è difficile trovare dove dormire."

Siti utili:
https://27crags.com/crags/bakhchysarai/cragmap
https://www.facebook.com/sergey.cherevko.5
https://www.booking.com/city/xc/bakhchysaray.it.html

Banner mammut up climbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875