Stefano Bettoli ripete Underground, storico tiro a Massone

Il 9a (8c+) più famoso di Arco diventa realtà

08 novembre 2019

Successo personale importante per Stefano Bettoli che ha chiuso Underground, tiro di 9a ad Arco di Trento, a Massone, un sogno covato a lungo e che come molti, lo aveva impressionato fin da giovane.

Ad Arco, il climber di Castellarano Stefano Bettoli ha chiuso Underground, famoso tiro di 9a (per alcuni climber non proprio pieno ma non importa) da tempo sognato e al quale ha pensato per anni. L'attrazione per questo tetto unico infatti risale ad anni prima, un progetto mai dimenticato e abbandonato.

“La prima volta che vidi le cave del Pueblo avevo 17 anni e rimasi impressionato: non mi trovavo sotto ad una grotta qualunque, era "il tetto dei video di quelli forti, di quelli che facevano il Rockmaster"; forse il primo 9 d'Italia. Il tutto rendeva l'ambiente ancora più strano ma speciale.

Mi intimoriva e mai avrei immaginato di provarlo un giorno.

Passano gli anni, maturo, gli amici continuano a ripetermi che Underground é proprio il tiro per me.

Messo da parte il timore iniziale per questo pezzo di storia, inizio a provarlo, e non appena trovo i metodi per risolvere i 3 boulder, capisco che è veramente congeniale, oltre che divertente: posso giocarmela.

...Non ci credo. 6 gg di tentativi e 11 min di arrampicata orizzontale mi svegliano, per dirmi che sono in grado di domare questo tetto! Scendo, abbraccio mio padre e la mia ragazza. Tutto è magico.”

Ita upclimbing 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875