Alta tenenza in Europa!

Armino e Welt da 9a

23 giugno 2021
Nigel Armino e Moritz Welt chiudono i cantieri sui loro ultimi progetti.

Il belga Nigel Armino ha concluso il tiro più duro della sua carriera, saltando il mezzo grado e giungendo direttamente al 9a. A Fléron, nella sua patria, ha messo le mani su un progetto davvero interessante e dopo appena sei sessioni ha scalato la linea in libera. Il tiro in questione è Coup d’état, una via corta che richiede una gran forza e si attesta sul grado di 9a. Visto il veloce processo che l’ha portato alla salita, Nigel pensa che possa essere “semplicemente” un 8c+ molto duro… 

Moritz Welt invece, dietro consiglio di Markus Bock, ha messo le mani su di un progetto chiodato da Werner Thon e ancora in attesa di una first ascent. Con una quindicina di tiri all’attivo sul grado, Moritz propone il 9a per Star Shopping, l’ultimo tiro nato in Frankenjura. La via si compone di tre parti, una circa sul 7c, che culmina con un riposo. Da lì parte il crux della via, un tetto orizzontale di dieci metri davvero duro e scalabile solo con una sequenza. Dopo di questo, una sezione sull’8a circa porta in catena. Nell’ultimo periodo, Moritz è riuscito nella salita di alcuni tiri di tutto rispetto, come: 

Direct hit, 8c

21 times tha pain, 8c+

Gomorrha, 8c+/9a

Eudaimonia, 8c+ FA

Gnackschelln, 8b+

White trash, 8c+

Fonte pagina IG degli atleti

AP

 

S21 webbanner ctc 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875