Ashima Shiraishi: incidente in palestra

Cade da 14 metri la campionessa americana

09 luglio 2016

Sta bene e per un qualche miracolo non ha nemmeno nulla di rotto ma poteva andare davvero male alla giovanissima campionessa americana Ashima Shiraishi che mentre era intenta in un allenamento, ha compiuto una caduta di quasi 14 metri che ha fatto temere il peggio. 

Ashima si trovava alla Stone Summit di Kennesaw, Georgia, dove era in corso una preparazione della nazionale americana giovanile. Ashima stava scalando assicurata da padre ed allenatore Hisatoshi “Poppo” Shiraishi. Giunta ad una catena, Ashima si è lasciata andare ma per un errore di manovra e distrazione, Hisatoshi non ha frenato la caduta facendola arrivare a terra.  

Due scalatori sono subito intervenuti immobilizzando Ashima in attesa dell’arrivo dell’ambulanza che l’ha portata in ospedale immediatamente.

La fortuna ha voluto che Ashima ne uscisse solo con qualche livido ed è lei stessa a rassicurare tutti sui social con un breve ma tranquillizzante messaggio: "Come molti di voi hanno sentito, ieri sono caduta per 14 metri in una palestra di arrampicata. Fortunatamente sono uscita dall’ospedale con nulla di rotto. Ho solo qualche livido sulla schiena ed il dottore mi ha detto di poter riprendere ad arrampicare appena mi sentirò di farlo. Mi sento incredibilmente fortunata a non aver nulla di grave."

Ashima Shiraishi è la più forte scalatrice in assoluto. Con il 9a/+ (Ciudad De Dios e Open Your Mind Direct) in falesia e l’8c di blocco (Horizon) ha il primato femminile ed uno de massimi livelli in assoluto. Lo scorso anno ai Mondiali Giovanili di Arco ha anche dominato sia nel Boulder che nella Lead vincendo con una disarmante superiorità.

fonte nationalgeographic.com/ashima instagram

 

Up climbing quiz banner 2

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875