Azzurrini: ancora ottimi piazzamenti

Strage di medaglie

31 luglio 2021
Gli Azzurrini della FASI fanno incetta di medaglie a Zilina.

A ormai pochi giorni dal debutto a cinque cerchi, l'Italia vive un periodo d'oro per lo sport a livello internazionale. Le medaglie nella lead, più le numerose semi nel boulder ed i nuovi record italiani speed danno parecchia fiducia e fanno ben sperare per il futuro. Proprio il futuro è in mano agli Azzurrini, che continuano a cavalcare l'onda e conquistano ottimi piazzamenti in coppa Europa lead. Dopo la gara di Veliko Tarnovo, i giovani si sono spostati a Zilina (SVK) per l'ultima tappa. Il miglior risultato della gara si ha nella categoria Junior maschile, con Giorgio Tomatis che vince la gara mettendo la ciliegina sulla torta dopo un'ottima stagione, seguito a ruota dall'amico e compagno Luca Malosti. Ottima anche la prova di Alessia Mabboni nella categoria Youth A, dove conquista un bellissimo argento dopo aver chiuso al primo posto le qualifiche.

JUNIOR F

5 Adelaide D'Addario

7 Ludovica Merendi

JUNIOR M

1 Giorgio Tomatis

2 Luca Malosti 

9 Nicolò Sartirana

YOUTH A F

2 Alessia Mabboni

10 Sofia Bellesini

12 Giulia Bernardini

YOUTH A M

10 Anselmo Bazzani

11 Davide Zane

YOUTH B F

8 Vanessa Kofler

12 Francesca Matuella

18 Matilda Liù Moar

YOUTH B M

5 Michele Reusa

7 Riccardo Vicentini

14 Gioele Piffer

Il prossimo appuntamento per le nuove leve sarà il campionato italiano giovanile, in scena ad arco a breve.

Fonte IFSC

AP

 

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875