Babsi Zangelr su Greenspit

Prima salita femminile sulla storica fessura

15 ottobre 2020
Barbara Zangerl, atleta che non ha bisogno di presentazioni, è riuscita nella ripetizione di Greenspit, 8b+ trad. 

Nell'ottobre del 2003, un giovane Didier Berthod liberava questo progetto rimasto incompiuto negli anni precedenti. La linea era stata salita per metà da Roberto Perucca negli anni 80, in stile sportivo con degli spit verdi. Didier ha poi salito la via soltanto con protezioni veloci, rendendolo uno dei monotiri trad più duri d'Europa. La via presenta un tetto orizzontale di dodici metri, con un solo spit all'esterno dello strapiombo. È diventata uno dei simboli della Valle dell'Orco e della scalata in fessura di tutta Italia grazie al film First Ascent nel 2006. 

Nell'ottobre 2020, a nomi come Nardi, Della Bordella, Caminati, Haston, ecc, si aggiunge finalmente una donna. Babsi firma infatti la prima salita femminile di questa linea di 8b+ famosa in tutto il mondo. Lo stesso Haston, dopo la sua storica salita flash, commentava Greenspit definendola bellissima, dolorosa e faticosa: decisamente uno stile che si discosta dalle placche delicate dove la scalata femminile spopola! 

Fonte Pagina IG Barbara Zangerl

AP

Zenit 740x195

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875