Cecco Castellano ripete Goldrake!

Primo tiro da 9 per il Ragno di Lecco

06 novembre 2020
Francesco Castellano ha salito Goldrake, storico 9a+ a Cornalba.

Appartenente ai Ragni di Lecco, Francesco ha conquistato il suo primo tiro di grado 9 con Goldrake, la leggendaria via di Cornalba che è famosa in tutto il mondo. Saltando a piè pari il 9a, Cecco ha raggiunto subito il 9a+. 

Chiodata da Bruno Tassi e liberata da Adam Ondra nel 2010, Goldrake è un tiro decisamente futuristico per l’epoca in cui è stato attrezzato. Dopo un tratto di continuità si trovano alcuni movimenti duri che costituiscono il crux della via. Al culmine del crux, c’è la famosa presa della salvezza, ma i giochi ancora non sono finiti. Da lì alla catena infatti , un bel tratto di placca separa un tentativo qualunque dal tentativo buono. Per Francesco, che di professione coltiva ulivi sul lago di Como, è stata una bella sorpresa. In un giro con poca pelle a disposizione si è trovato in cima al suo progetto, entrando a testa alta nel club del 9.

L’ingresso del climber classe 1990 nei Ragni è stato così sintetizzato dal presidente Matteo Della Bordella: “Siamo davvero felici di avere con noi un giovane così entusiasta, talentuoso e legato al territorio dove vive da sempre e rispetto al quale, ci ha già rivelato, ha tante idee e progetti, per lo sviluppo di nuovi siti di arrampicata. Sono certo che da lui arriveranno nuovi stimoli in grado di coinvolgere ed entusiasmare anche gli altri membri del Gruppo”. Il 9a+ è solo la ciliegina sulla torta nella carriera di Cecco, che ha salito più di 300 vie sopra l’8a.

Fonte CAMP Cassin

AP

 

Banner c

Copyright © Up-climbing.com By Versante Sud Srl
Sede legale Milano via G. Longhi, 10 - Registro Imprese di Milano P.IVA n. 12612150156 REA MI-1569599 - Cap. Sociale euro 10.000,00

Logo footer e307f2bce5042c4e7a257ec709ea497334ec09124162c27e291131063b267875